• Google+
  • Commenta
8 settembre 2010

Università di Leicester: arriva la bici pieghevole

Una bici a prova di ladro, questa è l’idea che ha portato fama a Kevin Scott, uno studente di disegno industriale presso la De Montfort University di Leicester.

Bici Pieghevole

Bici Pieghevole

L’idea di Scott potrà risolvere, infatti, i problemi di molti proprietari che ,ansiosi, lasciano le loro bici vicino ai pali con la paura che qualche ladro possa portare via il loro mezzo di trasporto.

Ma come può una bicicletta rigida diventare flessibile? La soluzione è in una leva.

Azionando questa leva, infatti, il telaio della bicilcletta diventa flessibile, in quanto la parte centrale del telaio è costituita da un sistema a cremagliera che, una volta sbloccato, permette di piegare agevolmente la struttura della bici in modo da permettere di “avvolgerla” attorno ad un palo.
La sua particolare flessuosità consente di assicurare il mezzo impiegando un unico lucchetto per bloccare contemporaneamente le due ruote e il telaio.
Tutto premendo una leva.

Il progetto, ideato e realizzato come esame finale del sio corso di studi al BSc Industrial Design, è già stata premiata con il “Business Design Centre New Designer of the Year Award” e ha fatto anche si che lo studente inglese si aggiudicasse con un premio di 500 sterline che da quanto dichiarato dallo stesso Scott: “Ho intenzione di utilizzare il denaro per farmi produrre i componenti che serviranno a effettuare un test completo del prodotto”.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata