• Google+
  • Commenta
27 gennaio 2011

Enel per gli studenti: borse di studio e premi di laurea

I bandi 2011 per concorrere resteranno aperti sino al 14 marzo, i premi di laurea sono invece destinati a iscritti al secondo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica.La formazione dei futuri tecnici specializzati destinati all’industria di settore e ai nuovi impianti di generazione s’inserisce nel programma nucleare italiano che maggiormente si sviluppa anche grazie al mondo universitario, a testimoniare tale interesse ,per gli studenti universitari delle facoltà di ingegneria ci sono delle borse di studio dell’Enel.

Con l’obiettivo di incentivare il mondo universitario e dare valore allo studio in ambito scientifico ,tecnologico ed energetico, Enel ha deciso di finanziare borse di studio e premi di laurea in collaborazione con cinque università, da nord a sud: si tratta delle Facoltà di ingegneria energetica e nucleare dei Politecnici di Milano e Torino e delle Università di Pisa, Roma – La Sapienza e Palermo.

Le borse di studio Enel consistono ciascuna in 6.000 euro destinati a studenti iscritti al primo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica. I premi di laurea sono invece destinati a iscritti al secondo anno della laurea specialistica in ingegneria nucleare o energetica che conseguiranno il titolo nell’anno accademico in corso, il 2010/2011, e consistono ciascuno in un finanziamento di 3.000 euro.

Offrendo questa possibilità agli studenti che oggi frequentano gli atenei italiani, Enel si pone il triplice obiettivo di sostenere le nuove generazioni, creare nuove opportunità di lavoro ed incentivare lo sviluppo dell’innovazione e delle competenze nel settore dell’ingegneria energetica e nucleare in particolare. I candidati potranno inviare la propria domanda di partecipazione fino al 14 marzo 2011.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata