• Google+
  • Commenta
17 giugno 2011

Eugenia Tognotti nominata affiliated scholar dell’Institut de l’Histoire

Eugenia Tognotti, docente della facoltà di medicina, nominata affiliated scholar dell’Institut de l’Histoire de la MédEcine et de la Santé di Ginevra, collaborating center dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Eugenia Tognotti, professore ordinario della facoltà di Medicna e Chirurgia dell’Università di Sassari, è stata nominata affiliated scholar dell’Institut de l’Histoire de la Médecine et de la Santé di Ginevra, collaborating center dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

L’attività di ricerca che Eugenia Tognotti svolgerà per l’Istituto svizzero riguarderà la storia delle Organizzazioni Internazionali di Sanità, lo studio delle epidemie globali nel XX secolo, la risposta pubblica organizzata agli eventi epidemici, lo sviluppo di strategie mediche e di tecnologie per il controllo e l’eradicazione delle malattie infettive nei Paesi europei.

“Sono molto lieta di questo riconoscimento – dice la professoressa Tognotti – e spero che la mia attività di ricerca possa portare risultati in quest’ambito di studio”.

Eugenia Tognotti è impegnata da anni in un campo di ricerca che fa capo alla storia delle malattie, nei diversi contesti storici e all’impatto culturale e sociale delle emergenze epidemiche, dalla spagnola, all’aviaria alla Sars. A questo indirizzo di ricerca la professoressa dell’Università di Sassari ha dedicato trentasei pubblicazioni, molte delle quali su prestigiose riviste scientifiche internazionali, come “Emerging Infectious Diseases” del Centro americano per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta. È autrice di quattro monografie sulla storia della malaria, del colera, della sifilide, della spagnola, più volte ristampate e adottate in diverse Università italiane, come Genova, Roma Tre e Bologna.

Google+
© Riproduzione Riservata