• Google+
  • Commenta
17 settembre 2011

Corte di Giustizia dell’unione europea: 20 stage retribuiti

I periodi di tirocinio previsti sono in totale due, il primo dal dal 1° marzo al 31 luglio, inviando il modulo entro il 1° ottobre prossimo, ed il secondo dal 1° ottobre 2012 al 28 febbraio 2011
La Corte di Giustizia offre ai laureati in giurisprudenza e scienze politiche con indirizzo giuridico e di interprete di conferenza, l’occasione di venti stage retribuiti, della durata variabile dai due ai cinque mesi, con una retribuzione mensile di 1200 euro. C’è tempo fino al primo Ottobre per inoltrare la domanda di partecipazione.

Lo stage si svolgerà presso la direzione di ricerca e documentazione, alla direzione generale della traduzione ed infine al servizio stampa ed informazione. Tutti gli stagisti che avranno conseguito la laurea come interpreti di conferenza verranno invece assegnati alla direzione dell’interpretazione, il loro stage avrà una durata totale di due mesi e mezzo e si occuperanno delle traduzioni giuridiche in lingua francese.

I periodi di tirocinio previsti sono in totale due, il primo dal dal 1° marzo al 31 luglio, inviando il modulo entro il 1° ottobre prossimo, ed il secondo dal 1° ottobre 2012 al 28 febbraio 2011, la cui domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro il 1° maggio 2012. Obiettivi dello stage: fare in modo che i giovani stagisti perfezionino la loro capacità interpretativa in ambito giuridico con preparazione del materiale ed esercitazioni in “cabina muta”.

Il modulo di domanda deve essere inviato all’ufficio risorse umane con gli allegati necessari come gli attestati linguistici conseguiti dal candidato. Requisito di base è ovviamente una buona conoscenza della lingua francese. Lo stage offre inoltre la possibilità di assistere ad un’udienza presentando la domanda tramite il modulo di contatto almeno una settimana.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata