• Google+
  • Commenta
10 novembre 2011

JOSH T. PEARSON in concerto al Circolo Degli Artisti

MARTEDI’ 15 NOVEMBRE

JOSH T. PEARSON
+ Umberto Palazzo

porte/botteghino
20:30
concerti
21:45

ingresso
13 euro + 1,80 euro d.p.

@ CIRCOLO DEGLI ARTISTI
Via Casilina Vecchia 42 – Roma
06 70305684; info@circoloartisti.it

JOSH T. PEARSON

Dopo la breve, ma intensa, carriera dei Lift To Experience (il loro unico album The Texas Jerusalem Crossroads fu acclamatissimo dalla stampa) Josh T Pearson ha vissuto i successivi dieci anni lontano dai riflettori. Torna ora, su etichetta MUTE con il suo debuto solista. The Last Of The Country Gentlemen è un disco di un’intimità estrema: la voce sofferta di Josh, la sua chitarra graffiante e occasionalmente un tocco gelido di violino e di pianoforte malinconico sono gli strumenti per raccontare il dolore profondo di un uomo che ha perso la fede in dio e nell’amore.

The Last Of The Country Gentlemen è stato accolto con grande clamore dalla stampa italiana ed internazionale

“…Capiamo di esser di fronte a un capolavoro solitario, di quelli che nascono ogni molti anni e restano isolati nel tempo a testimoniare qualcosa di così (im)puro da non meritare l’insulto di parole a descriverlo…” BLOW UP

“necessita di tempo e dedizione, forse anche di uno stesso modo di sentire le cose. Quello che è certo è che se deciderete di dedicargli del tempo, questo non sarà sprecato.” BUSCADERO

“Sovrumani silenzi e profondissima quiete che nascondono un mare in tempesta di emozioni laceranti. Un disco coraggioso, densissimo, difficile, cupo e, in più di un senso, pesante; di quelli che è fisiologicamente impossibile ascoltare troppe volte: ognuna di esse, però, promette di essere indimenticabile.” MUCCHIO

“…voce sacra come Jeff Buckley, dannata come Jeffrey Lee Pierce” MOJO

UMBERTO PALAZZO

Canzoni della notte e della controra

Ho iniziato a realizzare quest’album mentre lavoravo ad altri progetti, cioè il disco nuovo del Santo Niente e quello del Santo Nada, che è lo spin off strumentale e morriconian/messicano del Santo principale.

L’idea di base è quella di fare un disco pre-rock, se mi consenti il termine. Una specie di what if rock never happened.

Quindi, oltre alle influenze solite e inevitabili, ho preso stilemi da Morricone, dal pop italiano fine anni cinquanta/inizio anni sessanta, dalla canzone napoletana, dal pop americano pre-beatles, dalla musica greca e orientale, dal folk modale, dalla musica classica e ho cercato strumentazioni atipiche per spostare la cosa fuori dal tempo. Le percussioni sono fatte quasi tutte con pezzi di metallo, sul modello degli Einsturzende Neubauten, i synth sono alla maniera del primo post punk, le chitarre non sono mai distorte ed hanno un suono da disco pop degli anni sessanta, ci sono un sacco di strumenti strani o etnici e ho abolito la batteria di proposito per dare più spazio alla voce e all’eco e ai riverberi.

Il disco è collocato nella dimensione mentale del sogno e del dormiveglia e nella dimensione geografica di un sud puramente immaginario. E’ un disco visionario e profondamente meridionale. La parola ricorrente è “controra”, che è l’ora più calda del giorno, l’ora dei miraggi e delle allucinazioni, l’ora del dormiveglia agitato da sogni sensuali, l’ora in cui tutte le bestie riposano e non c’è nessuno in giro tranne il dio Pan.

Ho praticamente suonato e registrato tutto da solo. Nell’unico pezzo con la batteria c’è Gianluca Schiavon, ma non lo sa, perché ho recuperato la sua traccia da delle vecchie registrazioni, alla viola in “Cafè Chantant” c’è Luca D’Alberto, nei primi tre pezzi le voci femminili sono delle bravissima Sandra Ippoliti (un talento sconosciuto) e nell’ultimo pezzo canta Tying Tiffany, che è una cara amica con la quale collaboro spesso.

http://www.joshtpearson.co.uk/
http://www.myspace.com/joshtpearson
http://umbertopalazzo.splinder.com/
http://www.circoloartisti.it
http://www.facebook.com/circolodegliartisti

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy