• Google+
  • Commenta
9 novembre 2011

MGM presenta: Ricordando Cary Grant

Ricordando Cary Grant
25 anni dalla scomparsa
ogni sabato dal 12 novembre in prima serata e maratona martedì 29 su MGM (Sky – Canale 320)
Irresistibile in quel suo ammiccare, col sopracciglio arcuato e il sorriso quasi accennato, Cary Grant, è stato uno dei più raffinati e affascinanti interpreti di Hollywood. Re della “commedia sofisticata” Grant ha recitato in un centinaio di pellicole brillanti, non tralasciando però anche ruoli drammatici e romantici. In quel suo sguardo vagamente beffardo e nella sua velata autoironia Alfred Hitchcock intuisce una tensione ed un magnetismo tali da rendere autenticamente credibili i suoi personaggi. Per questa ragione lo vuole in alcuni dei suoi più celebri thriller, dichiarando che fu l’unico attore che avesse veramente amato. Nonostante l’ineccepibile curriculum, Cary Grant ricevette solo due nomination all’Oscar® e solo nel 1970 gli venne assegnato un premio Oscar® alla carriera. MGM (Sky – Canale 320) rende omaggio a questo raffinato interprete ogni sabato in prima serata e martedì 29, nel giorno del 25°anniversario della sua scomparsa, con una maratona di tre tra le sue più belle pellicole: Caccia a ladro, Operazione sottoveste e L’erba del vicino è sempre più verde.

La prima è l’effervescente Caccia a ladro di Alfred Hitchcock, tratta da un romanzo di D.Dodge, girata nella splendida cornice della Costa Azzurra e insignita da un Oscar® per la straordinaria fotografia di R. Burks. Un noto ex ladro di gioielli, detto “il Gatto”, si ritira a vita privata tra le colline della Riviera, ma un improvvisa serie di furti di gioielli compiuti con il suo stesso modus operandi lo porteranno a dare la caccia a ladro che imita il suo vecchio stile. Al fianco di Grant la sua partner preferita, la splendida Grace Kelly, con la quale nacque sul set un’intesa perfetta sfociata in una profonda e duratura amicizia. Sarà poi la volta di Operazione sottoveste, spassosa ed irriverente commedia antimilitaristica diretta dal grande Blake Edwards. La pellicola, che in Italia fu intitolata anche Una nave tutta rosa, racconta le disavventure di un sommergibile, capitanato da un Grant d’annata ed affiancato da uno sbadato tenente che ha il volto di un giovane Tony Curtis. Chiude la tripletta l’elegante commedia L’erba del vicino è sempre più verde, tratta da una pièce teatrale di Hugh e Margaret Williams e diretta Stanley Donen. Cary Grant e Deborah Kerr vestono i panni di una coppia di nobili inglesi che, a causa di problemi finanziari, sono costretti ad aprire al pubblico il proprio castello ed a organizzarvi visite guidate. Fra gli ospiti capita un milionario americano, Robert Mitchum, che si innamora all’istante della padrona di casa. Grant mette in atto un intelligente stratagemma per riconquistare la moglie con la complicità del maggiordomo e della svampita amica, l’adorabile Jean Simmons.

sabato 12 ore 21.00: Caccia a ladro (To Catch a Thief) di Alfred Hitchcock con Cary Grant, Grace Kelly, Charles Vanel, Brigitte Auber, Bess Flowers (1955)
sabato 19 ore 21.00:Operazione sottoveste (Operation Petticoat) di Blake Edwards con Cary Grant, Tony Curtis, Joan O’Brien, Dina Merrill, Gene Evans (1959)
sabato 26 ore 21.00: L’erba del vicino è sempre più verde (The Grass is Greener) di Stanley Donen con Cary Grant, Robert Mitchum, Jean Simmons, Deborah Kerr (1960)
martedì 29 a partire dalle 18.40: maratona con i tre titoli

Google+
© Riproduzione Riservata