• Google+
  • Commenta
14 dicembre 2011

Foggia: Buon compleanno Accademia di Belle Arti!

L’Arte fa bene e fa star bene. Sempre. Soprattutto in una città come Foggia troppo spesso protagonista di fatti di cronaca nera e città “campione” del viver male al Sud.

Ecco allora che i festeggiamenti per i 40 anni della fondazione dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia, acquistano ancora più importanza: da un lato abbiamo la possibilità di fare un bilancio di 4 decenni di una importantissima Istituzione mentre dall’altro grazie a questi festeggiamanti si avrà l’opportunità di rinsaldare un legame che deve tornare ad essere prezioso e indissolubile tra l’Accademia e la città stessa.

Se ne è parlato, ieri 13 dicembre 2011, a Palazzo Dogana, presso la Sala del Tribunale, in occasione delle celebrazioni del quarantennale dell’istituzione di corso Garibaldi e dell’inaugurazione dell’anno accademico.

Il direttore Pietro Di Terlizzi e il presidente Nicola Delle Noci, il Sindaco di Foggia e altre autorità intervenute, hanno durante l’incontro, sottolineato l’importanza e la necessità di un ritorno ad una “collaborazione attiva” dell’Accademia per un rilancio socio-culturale dell’intera città e della provincia Dauna.

Il racconto e la storia di questi primi 40 anni dell’Accademia di Foggia, sarà affidato in questi giorni a diverse iniziative, prima fra tutte la mostra collettiva Transiti che sarà inaugurata venerdì 16 dicembre (ore 18:30) e che proseguirà fino al 31 gennaio 2012 negli spazi della galleria Spazio ArteOra di via Onorato di Foggia e che, ospiterà le opere di trentacinque docenti che hanno operato presso l’Accademia, testimoniando ricerche, scuole di pensiero e dialoghi attraverso le varie espressioni delle arti visive: da Ludovisi e Mongelli fino a Zitkowski, Fanti, Terracciano e Albanese.

Due volumi editi per l’occasione, testimonieranno in maniera completa, il valore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia e di tutti gli artisti e le personalità che hanno incrociato le loro vite, le loro carriere e le loro opere, con la stessa.

Si darà anche vita ad una Galleria permanente dell’Accademia, progetto per cui sono già stati stanziati dei fondi ministeriali e che dovrebbe vedere la luce entro il prossimo anno.

Per quanto riguarda l’anno accademico, sono stati presentati quattro i nuovi corsi di laurea inseriti nel corso di studi, due dei quali, «graphic design» e «nuove tecnologie per l’arte», compresi nell’offerta formativa dell’istituto, in esclusiva regionale.

Le Accademie di Belle Arti di Foggia, Bari e Lecce hanno la possibilità e il dovere, oggi come ieri, di mettersi a disposizione di tre città e di una intera regione, per lavorare sul presente con la ricerca e l’osservazione al fine di promuovere se stesse, l’Arte e la cultura contro la Crisi.

Gli Artisti in mostra presso galleria Spazio ArteOra (Foggia) sono: Giovanni Albanese, Renzo Bellanca, Agnese Brusca, Biagio Caldarelli, Raffaele Canoro, Giuseppe Capasso, Vito Capone, Walter Cascio, Gianni Cella, Claudio De Paolis, Roberta Fanti, Silvano Foglio, Igino Legnaghi, Guglielmo Longobardo, Bruno Loporchio, Renato Lori, Luca Luchetti, Felice Ludovisi, Paolo Lunanova, Carmelo Marchese, Leon Marino, Ludovica Emme, Nicola Maria Martino, Alfio Mongelli, Silvano Dario Pellegrini, Nunzio Solendo, Mena Stelitano, Tarshito, Corrado Terracciano, Salvatore Vitagliano, Alberto Zamboni, Alessandro Zitkowski.

Per maggiori informazioni si può contattare l’Accademia di Belle Arti di Foggia al numero 0881726301.

Davide Ronza

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy