• Google+
  • Commenta
18 dicembre 2011

KRUK e LA NOIA DI BARNEY in concerto al Circolo Degli Aritsti

VENERDI’ 23 DICEMBRE

KRUK
+ La Noia Di Barney

porte/botteghino
20:30
concerti
21:30

ingresso libero fino alle 22:30 / 5 euro dopo le 22:30

LORETTA

djs
Lady Coco
Georgia Lee
Soul Kitchen

@ CIRCOLO DEGLI ARTISTI
Via Casilina Vecchia 42 – Roma
06 70305684; info@circoloartisti.it

KRUK

I Kruk nascono nel 2009 dall’incontro di Marco Biasioli e Alessandro Ventura. I due, dopo alcuni mesi di prove, registrano un primo EP in cui compaiono già Aside e Homeless Cowboy, due brani che finiranno successivamente nel disco d’esordio. È in questo periodo che si aggiungono Daniele Sergio, primo batterista del gruppo, e Andrea Boccadoro alle tastiere. Con quest’ultimo Marco aveva già collaborato alla stesura delle iniziali versioni di diversi pezzi, tra cui Serenade. Di lì a poco il gruppo completa la formazione con Gabriele Civitella al basso. Il gruppo registra quindi un secondo EP dove figurano, oltre alla stessa Serenade, Feathers & Belts e A Mile In A Foreign Clime, brani, anche questi, che andranno a comporre il primo disco della band. Da gennaio 2010 i Kruk iniziano ad inserirsi nella scena romana, suonando in molti locali della capitale (Circolo Degli Artisti, Alpheus, Traffic, Brancaleone), festival open air, al Teatro Valle Occupato e all’Hope And Anchor di Londra. Tra live, dirette radiofoniche e cambi di formazione, che vedono subentrare Emanuele Esposito alla batteria e Valerio Scialanca al basso, il gruppo ricerca e consolida la propria identità.
Da marzo a ottobre 2011 i Kruk registrano il loro primo album, End It, missato a Londra da Steve Orchard (Travis, Paul McCartney, Peter Gabriel), a eccezione del brano Serenade, missato, sempre a Londra, negli studi SAE da Matteo Manni. Il master viene invece affidato a Kevin Metcalfe (Prodigy, Oasis, Goldfrapp). Pubblicato a novembre dello stesso anno, End It porta a maturazione il primo periodo creativo della band, in cui la commistione di diverse influenze e suggestioni (post rock, pop britannico, musica classica, rock anni ’70 etc…) si traduce in una compagine musicale molto variegata e stratificata. La stessa copertina del disco, un’immagine di frammenti multicolori, richiama l’idea di un caleidoscopio musicale in cui elementi eterogenei compongono architetture sempre nuove e originali

LA NOIA DI BARNEY

La Noia di Barney nasce tra Roma e Maenza nel novembre del 2010, per decisione di Luca Bottaro, Luigi Ippoliti e Francesco Vannutelli. Il progetto vuole conciliare uno spirito cantautorale con un’impostazione musicale elettronica, senza batterie acustiche, attraverso l’uso di campionatori e sintetizzatori accanto alla chitarra acustica e al basso.

Ingresso libero fino alle 22:30, dopo le 22:30 5 euro per LORETTA, la nuova serata del Venerdì sera del Circolo Degli Artisti che vedrà in consolle le resident djs Lady Coco e Georgia Lee, accompagnate dalle migliori crew della scena romana, Lalla Hop, Soul Kitchen, Dandywolly, Civitillovic, Barbarella& Eva Kant, che si alterneranno ogni settimana. Inoltre live a tema il secondo (rock’n’roll) e il quarto (60’s) venerdì del mese firmati Lalla Hop e Soulkitchen.

http://www.myspace.com/krukmusic
http://www.myspace.com/lanoiadibarney
http://www.facebook.com/LorettaCircolo
http://www.circoloartisti.it
http://www.facebook.com/circolodegliartisti

Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy