• Google+
  • Commenta
10 dicembre 2011

Torna in acqua alla “Simone Vitale” la Rari Nantes Salerno.

Avversario di oggi il Telimar Palermo, formazione tra le più accreditate a svolgere un ruolo di protagonista nel girone Sud del Campionato di A2 maschile. Il Telimar reduce da un‘esaltante vittoria a suon di gol contro Roma 2007, è squadra solida ed una spanna al di sopra delle altre dal punto di vista tecnico, annoverando nel proprio organico giocatori del calibro del centro-boa Lo cascio, del mancino Zubcic, infallibile cecchino di scuola Croata, e del centro-vasca Di Patti, 23 i gol realizzati dal terzetto palermitano nelle prime 3 giornate.

La Rari, dal proprio canto, dopo le vittorie con Simply Sport Pescara e Muri Antichi, spera di prolungare la serie di risultati utili facendo valere una freschezza atletica che va di giorno in giorno migliorando ed il fattore campo. Tutti a disposizione per Mr.Vuletic.

Dopo l’entusiasmante esperienza che ha aperto la stagione delle partite casalinghe della Rari Nantes Salerno, si rinnova anche l’appuntamento con le ragazze della Ginnastica Ritmica Arbostella della tecnica Rosaria Fiumara, che ha preparato per l’occasione una nuova esibizione nella quale si fondono ginnastica ritmica e nuoto sincronizzato.

Google+
© Riproduzione Riservata