• Google+
  • Commenta
30 dicembre 2011

Università di Stanford: trovato vecchio archivio Apple

Nei giorni scorsi un’interessante scoperta è stata fatta nella periferia di San Francisco. Un vasto archivio risalente al primo decennio della società fondata da Steve Jobs, la Apple, è stato, infatti, trovato in un magazzino la cui localizzazione non è stata, tuttavia, rivelata.

I materiali, furono donati dalla società stessa all’Università californiana nel 1997. Ben 180 metri di scaffali conservano documenti di vario genere che speriamo possano entrare a far parte del museo che verrà allestito entro l’anno prossimo nel Campus di Savona.

Manuali, disegni, progetti, trascrizioni del genio creativo del recentemente scomparso Steve Jobs ma anche registrazioni audio e video, oggetti che diventeranno, probabilmente, di culto per i numerosi fans della Mela oltre che importanti reperti storici.

La società, fondata nel 1976, oggi conosciuta per i suoi gioielli tecnologici quali I – pod e I – pad, ha dato i natali ai personal computer, strumenti oggi indispensabili e diffusi in tutti gli ambiti, poiché che ogni famiglia e ogni ufficio ne possiede almeno uno.

Tra i documenti più interessanti, che Ap Press ha svelato esservi, troviamo l’audio della conversazione in cui Jobs e Steve Wozniak, co – fondatore della Apple, decidono quale nome dare alla loro società e lo spot “Blue Busters“, parodia del film Ghostsbusters, che attestava la rivalità con l’ acerrimo nemico dell’epoca, IBM.

Giuseppina Iervolino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy