• Google+
  • Commenta
21 gennaio 2012

Do you (really) speak English?

Con un breve spot su Youtube, l’Università di Bologna lancia il nuovo progetto Alma English. Si tratta di un corso rivolto agli studenti che vogliono perfezionare il loro inglese ed ottenere una certificazione valida a livello internazionale per la conoscenza della lingua inglese.

Il video mostra in maniera simpatica le difficoltà di un ragazzo durante lo svolgimento di un colloquio di lavoro in inglese. Il giovane candidato in giacca e cravatta, con dizionario tascabile alla mano, si mostra incapace di seguire il dialogo e cogliere il senso delle frasi. Sembrerebbe quasi uno sketch umoristico, ma è ciò che in realtà succede a chi, trovandosi nella situazione di dover sostenere un colloquio in inglese, non ha una buona dimestichezza con la lingua straniera.

Le iscrizioni al programma sono iniziate il 16 gennaio e termineranno il 30 dello stesso mese, ma per il 2012 i posti sono limitati. È infatti di 500 il numero degli studenti che potrenno iscriversi, con maggiore precedenza a chi deve conseguire i crediti necessari per l’idoneità linguistica e possiede già una certificazione base (livello A2) della conoscenza della lingua. Le iscrizioni sono ovviamente aperte a tutti gli studenti che vogliono usufruire dell’opportunità di certificare il proprio inglese.

Oggi in quasi tutte le università, per conseguire i crediti linguistici previsti dal percorso formativo, bastano le cosiddette “abilità ricettive”, cioè lettura e ascolto, ma conoscere l’inglese vuol dire ben altro. Si può affermare di conoscere una lingua straniera quando si sa anche scrivere correttamente e sostenere una conversazione con naturalezza. È proprio questo l’obbiettivo del programma Alma English.

Non è però sufficiente conoscere l’Inglese: bisogna anche poterlo certificare. Uno dei vantaggi che offre il programma è quello di poter ottenere il certificato internazionale, cioè un riconoscimento ufficiale che attesta le competenze linguistiche secondo il QCER (Quadro Comune di Riferimento Europeo) . Tale quadro stabilisce i livelli di apprendimento delle lingue denominati A1, A2, B1, B2, C1, C2; ogni livello considera quattro abilità: due ricettive,lettura e ascolto; due produttive, scrittura e conversazione.

La certificazione è fondamentale perché è valida a livello internazionale, quindi spendibile in ogni contesto, dall’ambito universitario a quello lavorativo, arricchisce inoltre il curriculum vitae e agevola chi intende proseguire gli studi all’estero. Per accedere al servizio è necessario iscriversi online utilizzando le proprie credenziali istituzionali, compilare il questionario per verificare le proprie competenze, e infine prenotare il test di accertamento che consentirà di inserire ogni studente nella classe più adatta al suo livello.

Dopo il test di accertamento ogni studente iscritto saprà quanti moduli gli servono per acquisire le competenze richieste dalla certificazione. Ogni modulo comprende 50 ore di lezione, dura un semestre ed è necessario frequentare la maggior parte delle lezioni, che saranno effettuate da docenti con accertata competenza.

Tutte le informazioni necessarie alla partecipazione sono reperibili dal sito dell’Università di Bologna, sul portale Alma English.

Graziella Marturano

Google+
© Riproduzione Riservata