• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2012

Domani, 15 gennaio, il Concerto della domenica

FESTA VIVALDI
AL CONCERTO DELLA DOMENICA

Domani, domenica 15 gennaio, alle 11, al Teatro Nazionale, per il
terzo appuntamento con i Concerti da camera dell Opera di Roma
ritorna il binomio aperitivo e musica: al termine dell esecuzione il
pubblico potrà gustare un piacevole aperitivo domenicale al Luonge
Bar del Teatro dell Opera.
Protagonista del Concerto la musica di Antonio Vivaldi con una
selezione di 4 dei numerosi concerti, più di 550, che hanno dato al
prete rosso di Venezia la fama di compositore tra i più prolifici
nella storia della musica. I Solisti dell Opera Lorenzo Marruchi
(ottavino), Eliseo Smordoni (fagotto) Francesco Malatesta (violino),
accompagnati dall Orchestra del Teatro dell Opera, eseguiranno il
Concerto in mi minore per fagotto, archi e cembalo F VIII n. 6 RV
484, il Concerto in re maggiore F I n. 30 per violino, archi e
cembalo, il Concerto in do maggiore per ottavino, archi e cembalo F
VI n. 4 e il Concerto in re minore per violino, ottavino, fagotto
archi e cembalo F XII n. 42 nella revisione e orchestrazione di
Francesco Malatesta.
Violinista virtuoso e compositore raffinato, Vivaldi è ricordato oggi
per la bellezza delle sue composizioni, per il suo stile eloquente e
innovativo per il suo tempo: alla ricerca costante di temi e melodie
inconsuete, ha dato valore alla struttura formale del concerto.
Prossimoappuntamento domenica 19 febbraio con la musica di Kurt Weill
e Arnold Schönberg: gli Elementi dell Orchestra del Teatro dell Opera
con Cristina Zavalloni (voce recitante) eseguiranno Songs per voce e
pianoforte, Ballade von der Sexuellen Hörigkeit, Le Grand Lustucru,
Surabaya Johnny, di Kurt Weill; Pierrot Lunaire, per voce recitante
ed ensemble op. 21, di Arnold Schönberg.
Il prezzo dei biglietti dei Concerti della domenica al Teatro
Nazionale, è di 15 euro per la platea e 12 euro per la balconata.
Info: www.operaroma.it

Google+
© Riproduzione Riservata