• Google+
  • Commenta
10 gennaio 2012

“Hinterland Music Festival”: al via la 12° edizione

Giunta alla sua dodicesima edizione, l’HMF(“Hinterland Music Festival”), si veste di nuovo e diventa una vera e propria vetrina dell’inedito.

Infatti, quest’anno, l’associazione culturale “Oltre la siepe” insieme allo staff Hinterland (composto da parte dello staff tecnico dell’anno precedente più uno staff di soci dell’associazione che si occupa prettamente della parte burocratica e di segreteria e comunicazione) ha pensato di dare totalmente spazio a quei progetti inediti, dei quali si sente sempre meno parlare, praticamente soppiantati dall’esclusiva presenza di cover o tribute band nei locali è il momento in cui la musica inedita trova il giusto spazio è il momento, come si apprende dal sito ufficiale dell’HMF, in cui “si spera di contribuire a rivitalizzare e risvegliare nel pubblico quella curiosità che serve al movimento intero per continuare a trarre stimoli ed energia dalla musica che nasce ogni giorno dalle sale prove, garage, cantine di ognuno di questi ragazzi”.

Ed è proprio con questo spirito che a partire dal prossimo 13 gennaio, ogni venerdì, fino al 30 marzo presso l’auditorium dell’ex Max e Play, ora “Note e Gusto” , in via Biagio Castiello, Cardito, Napoli, si alterneranno, nella sezione contest, ben 30 progetti inediti, che “lotteranno” a suon di musica per aggiudicarsi uno dei 4 Premi messi in palio:

Premio Hinterland Music Festival che sarà assegnato a coloro che accumuleranno il maggior numero di voti tra voti giuria e voti pubblico.
Per i restanti premi ( Premio Indie Rocket Festival; Premio Red Box e Premio BulbArtWorks) ogni singolo promotore del premio sarà referente per la scelta del gruppo vincitore.

Al fianco dell’associazione “Oltre la siepe” in giuria saranno presenti anche l’associazione culturale “Le Nuvole”, “BulbArt Works”, “Mr. Few Records”, “RockBottom” che giudicheranno le performance migliori.

Saranno inoltre presenti, nella sezione Rassegna, artisti ospiti, che concluderanno ognuna delle 10 serate dopo l’esibizione dei 3 gruppi selezionati per le fasi finali.

Ma non finisce qui, anche quest’anno partner del progetto sarà l’Osservatorio Culture Giovanili OCPG che fino a marzo sarà presente con il suo desk informativo al quale chiunque potrà rivolgersi per consegnare il materiale audio/video/foto da inserire nell’archivio ArTeca di Chiamata Alle Arti e avere maggiori informazioni su questo progetto regionale.

L’ingresso alle serate dell’HMF, per i tesserati di Oltre la Siepe, è gratuito. Per i non tesserati bisognerà tesserarsi al costo di 5 euro, piuttosto che 10, valido come accesso gratuito a tutte le serate di Hinterland Music Festival 2012 successive al tesseramento.

Per chi fosse interessato ecco il calendario completo (in grassetto gli ospiti):

GENNAIO

13/01 DILIS – BLUDIMETILENE – MATHI’ – DASAUGEATARI dj set

20/01 BELTRAMI – THE TRICK – AREPH – BAR NOIR (Roma)

27/01 COFFEE&TV – CAMERA MAGMATICA – THE BURLESQUE – BLUESADDIRUSE

FEBBRAIO

10/02 VITTORIA E LE MALELINGUE – LA TERZA STANZA (vincitori semifinali HMF) – MADNESS CIRCUS – THE MANTRA A.T. S.M.M.

17/02 JUN – MARCEL GRIS – AVANTGARDE – INDUBSTRY

24/02 ARTREPAZ – NODE – SEVENLIGHTS – DIVERSAMENTE ROSSIKATAP

MARZO

09/03 THE PLAYMORE – TERZO PIANO – B.Y.C.I. T.O.Y.S. – VELTANSHAUNG

16/03 DIRTY SMILES – SONATIN FOR A JAZZ FUNERAL – THE RIGHT PLACE – R.GIGLIO (The Gentlemens Agreement)ALDOLA’ CHIVALA’

23/03 GRASSMANN – MISSEMMA – A RAINY DAY IN BERGEN – ONIRICA

30/03 SHOE’S KILLIN’ WORM – THE PLAYTIPUS (ripescati a causa della defezione dei Factotum) – METHARIA – THE KOLORSMIRIAM IN SIBERIA.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata