• Google+
  • Commenta
31 gennaio 2012

Julian Assange il nuovo ospite dei Simpson

Se c’è una sitcom onnipresente, che ha accompagnato la vita degli studenti, regalando ampi sorrisi durante i pasti, dopo una dura giornata di studio/ lavoro, ebbene quelli sono i Simpson.

Quasi alla pari di Beautiful (non proprio, ma per noi amanti è così), i famosissimi omini gialli, si preparano a mandare in onda la loro 500sima puntata, accompagnati da un personaggio speciale: Julian Assange.

Matt Groening ha dato vita ad una società parallela, quella di Springfield, in cui, i protagonisti: Homer, Bart, Lisa, Maggie e Marge si dimenano in avventure che snocciolano le dinamiche del mondo attuale e al contempo creano una parodia dell’uomo moderno.

Così, non poteva mancare all’appello, uno dei personaggi pubblici che ha reso di dominio comune informazioni che sarebbero dovute rimanere all’oscuro: Julien Assange, fondatore di Wikileaks.

La notizia è stata data dal sito Entertainment Weekly, che rivela la presenza dell’ospite nella 500esima puntata, che andrà in onda negli USA il 19 Febbraio.

Secondo le informazioni, Assange avrebbe registrato la propria voce in un luogo sconosciuto ai produttori dei Simpson, mentre si trovava agli arresti domiciliari in UK, sotto direttive, impartite da Los Angeles.

Caterina Mirijello

Google+
© Riproduzione Riservata