• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2012

Carlo Gesualdo: tutto pronto per “Lagrimas de Oro”

Sabato prossimo a partire dalle 17 si terrà presso il teatro comunale “Carlo Gesualdo” di Avellino l’inaugurazione della Mostra Fotografica di Fausto Palomba “Lagrimas de Oro” a cura di Teresa Freddo.

La mostra, che si protrarrà fino al prossimo 1°marzo 2012, è l’indagine di Palomba, giovane fotografo e naturalista campano, che si è concentrata sul Sud America (nella Foresta Amazonica peruviana quest’estate).

Il Sud America è stato per lo stesso autore uno dei laboratori sociali e politici più avanzato del mondo come “…un bambino dall’immenso potenziale e con tanto ancora da imparare” dove, tuttavia, sono ancora molti i problemi da risolvere. Un continente attraversato in tutte le direzioni da contraddizioni difficili da sciogliere ma che Palomba ha voluto studiare focalizzandosi su un aspetto di questo mondo in continua evoluzione:
le miniere aurifere abusive, sorte negli ultimi anni nella Selva Amazonica del Madre de Dios in Peru.

Attraverso l’occhio attento di Palomba potremmo cogliere il vero senso di “Lagrimas de Oro” in cui i segni delle trasformazioni ambientali e sociali ci rivelano tutta l’alienazione delle condizioni di vita a cui i nativi sono soggetti.

Per l’evento, ad ingresso libero, è stato messo a disposizione solo per sabato 11 febbraio,per coloro che giungono da Napoli e Provincia, un servizio navetta gratuito che partirà alle 15e30 da Torre del Greco, zona Leopardi, nelle immediate vicinanze della Parrocchia “Maria Santissima del Buon Consiglio” e della fermata “Leopardi” della Circumvesuviana.

Chi fosse interessato al servizio navetta può prenotarsi entro l’8 febbraio telefonando alla Dott.sa Teresa Freddo al numero 339 62 69 487.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata