• Google+
  • Commenta
10 febbraio 2012

Sapienza: opportunità di studio negli Stati Uniti

Lunedì 13 febbraio, a partire dalle ore 15.00, presso l’aula Gini dell’edificio di Statistica, avrà luogo un incontro informativo relativo alla mobilità internazionale negli Stati Uniti e nei paesi anglofoni.

L’evento, coordinato da Luciano Saso, delegato del Rettore per la mobilità internazionale e coordinatore istituzionale per la Sapienza del programma Erasmus, sarà introdotto dal prorettore vicario Francesco Avallone e avrà l’obiettivo di far conoscere a studenti e professori della Sapienza le opportunità di studio negli Stati Uniti.

In particolare, si farà riferimento alle borse offerte dalla Commissione Fulbright per gli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti (the US-Italy Fulbright Commission) che opera in questo campo dal 1948.

La Commissione si rivolge a cittadini italiani laureati in tutte le discipline o diplomati provenienti dalle Accademie d’Arte e dai conservatori di Musica, dottorandi e dottori di ricerca, ricercatori e professori universitari.

Durante la giornata verranno anche illustrati gli attuali rapporti di collaborazione e mobilità della Sapienza negli Stati Uniti, sviluppati anche tramite il programma comunitario Erasmus Mundus e le borse di mobilità extraeuropee offerte dall’ateneo romano per gli studenti.

Inoltre, saranno presentati alcuni tra i più importanti esempi di certificazione della conoscenza della lingua inglese, a cura del Centro di certificazione ESOL- Cambridge della Sapienza.

Il programma dell’evento è disponibile sul sito http://www.uniroma1.it/internazionale

 

Google+
© Riproduzione Riservata