• Google+
  • Commenta
6 marzo 2012

8 marzo, giornata internazionale della donna

Giovedì 8 marzo, alle ore 10,00, presso l’Aula Magna della Facoltà SEA, in Via delle Puglie, il Dipartimento di Studi Economici Giuridici e Sociali (SEGIS) e la Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università degli Studi del Sannio, in occasione della giornata internazionale della donna, organizzano un incontro sul tema “Il valore di essere cittadina europea”. Il seminario, patrocinato dalla Società Italiana delle Storiche, dalla Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari (Fidapa) e dal Club Unesco Benevento Santa Sofia, si inserisce nell’ambito del Progetto “Jean Monnet, key activity 1, Learnig Eu at School” dal titolo “Il valore della cittadinanza dell’Unione europea ed il mondo dei giovani”.

Si tratta di un progetto cofinanziato dall’Unione europea e che vede la partecipazione attiva di cinque istituti di istruzione superiore: l’Istituto Tecnico Commerciale “S. Rampone”, l’Istituto Tecnico Agrario “Vetrone-Galilei”, il Liceo Scientifico Statale “G. Rummo”, il  Liceo Artistico di Benevento, l’Istituto P.I.A Palmieri, il Liceo Scientifico “Virgilio” di Foglianise. L’incontro, che sarà introdotto dal direttore del SEGIS, Giuseppe Marotta e dal preside della Facoltà SEA, Massimo Squillante, rappresenterà un momento di riflessione su quanto ancora deve essere fatto a livello nazionale, internazionale e dell’Unione europea per garantire la parità di genere.

Si parlerà quindi della necessità di tutelare le donne dalle violenze e dalle discriminazioni; della persistente disparità di retribuzione tra uomini e donne e delle sue ricadute sulla crescita economica del paese; delle iniziative prese dall’Unione europea per la riduzione di tale divario. Se ne discuterà con Rosanna Meoli, docente di diritto dell’Unione Europea, Rossella del Prete, docente di Storia finanziaria, Paola Saracini, docente di Diritto del lavoro, Vincenza Esposito e Lucia Silvestri, docenti di Organizzazione aziendale. Seguirà l’intervento di due studentesse Unisannio, Gilda Lorizio e Annalisa Del Prete, che racconteranno la loro esperienza di cittadine europee. Concluderà i lavori l’europarlamentare Erminia Mazzoni.

Google+
© Riproduzione Riservata