• Google+
  • Commenta
28 marzo 2012

Conservatorio “V. Bellini” Palermo – Stagione Concertistica 2012

 Oggi, mercoledì 28 marzo 2012, alle ore 21, presso la Sala Scarlatti del Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo, gli interpreti Marianna Pizzolato, mezzosoprano e Giuseppe Davì, fagotto, unitamente all’Ensemble di Strumenti Antichi “Alessandro Scarlatti” diretto dal M° Ignazio Schifani al cembalo,  eseguiranno musiche di Monteverdi, Haendel, Pergolesi, Gluck, Cherubini e Rossini.

Attesa la performance della Pizzolato, un tempo studentessa presso il Conservatorio palermitano e in seguito perfezionatasi nel repertorio rossiniano e, più in generale, in quello barocco e settecentesco. La cantante, nella sua ricca pubblicazione discografica, annovera un folto numero di interpretazioni dell’opera di Gioacchino Rossini. Risale al marzo scorso la pubblicazione dello Stabat Mater di G. B. Pergolesi, interpretato insieme ad Anna Netrebko, soprano, e con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta da Antonio Pappano.

Ignazio Schifani, palermitano, ha compiuto gli studi nella sua città, completando la sua formazione approfondendo la prassi esecutiva rinascimentale e barocca, del basso continuo, quindi del clavicembalo, dell’organo storico – interessandosi, contemporaneamente, della salvaguardia e del restauro degli strumenti storici.

L’Ensemble di Strumenti Antichi, sorto nel 2000 in seguito all’impegno consolidatosi all’interno del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Bellini”, è formato da docenti e dai migliori allievi dei corsi di canto e strumento: Alessandro Nasello, flauto dolce, Patrizio Germone, violino, Enzo Alessandra, violoncello, Cinzia Guarino, clavicembalo.

L’ingresso è gratuito fino all’esaurimento dei posti.

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata