• Google+
  • Commenta
27 Marzo 2012

Protesta eco-solidale a Roma contro il caro-benzina

E’ l’ennesima protesta, l’ennesimo tentativo di farsi sentire e di sensibilizzare la popolazione. Stavolta a dire no al caro-benzina sono i membri dell’ “Associazione Giovani per Roma”, che sabato 24 marzo sono scesi in marcia per le strade e le piazze della Capitale a dimostrazione che si può vivere la città a pieno pur senza l’uso dell’automobile.

L’iniziativa eco-solidale si è svolta a partire dalle 15.00 e ha visto numerosi partecipanti, tra associati, amici e simpatizzanti, ognuno organizzato a piedi o con mezzi rigorosamente a inquinamento zero, come bici, pattini e risciò.

Oltre al messaggio di base, l’Associazione ha voluto lanciare un appello all’amministrazione romana, invitandola ad accrescere la rete di servizio pubblica e soprattutto a suggerirne l’utenza alla popolazione. Andrea Chiappetta, presidente dell’ Associazione, ha fatto notare che secondo le statistiche il consumo di benzina rispetto all’anno precedente si è ridotto dell’8 %, mentre l’utilizzo dei mezzi pubblici è cresciuto del 30% , una piccola vittoria che dimostra quanto l’uso costante dell’auto in città non sia sempre necessario.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy