• Google+
  • Commenta
31 Agosto 2019

Seconda giornata di serie A Lazio Vs Roma: pronostici e formazioni

Qualificazioni Euro 2020 Svezia Vs Spagna
Seconda giornata di serie A Lazio Vs Roma

Seconda giornata di serie A Lazio Vs Roma

Anticipazioni seconda giornata di serie A Lazio Vs Roma di domenica 1° settembre 2019.

Pronostico e probabili formazioni della sfida in programma all’Olimpico di Roma domani alle 18:00.

Diretta esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

La seconda giornata di Serie A ha avuto inizio ieri con la sfida del Dall’Ara di Bologna tra i padroni di casa rossoblu e la Spal di Leonardo Semplici. Una  sfida che gli uomini di Mihajlović hanno vinto per 1-0 grazie ad un gol di Roberto Soriano siglato allo scadere.

La giornata proseguirà oggi con altri due match molto interessanti che vede coinvolti il nuovo Milan di Marco Giampaolo contro il neopromosso Brescia, vittorioso a Cagliari la prima giornata e la Juventus di Maurizio Sarri che all’Allianz Stadium ospita il Napoli di Carlo Ancelotti. 

E se il sabato di Serie A, come potete ben vedere. si presenta particolarmente accattivante, lo stesso vale per la giornata di domenica in cui scenderanno in campo, nel sentitissimo derby della capitale, la Lazio di Simone Inzaghi e la Roma di Paulo Fonseca.

Pronostico seconda giornata di serie A Lazio Vs Roma partita di domenica 1 settembre 2019

Lazio-Roma è sicuramente il match più atteso della giornata di domenica. Si gioca ovviamente alla stadio Olimpico di Roma ad un orario diventato ormai consueto per questo tipo di partite: alle 18:00.

Biancocelesti e giallorossi sono due squadre molto diverse l’una dall’altra. La Lazio arriva alla sfida contro i rivali di sempre dopo aver strapazzato in trasferta la Sampdoria alla prima giornata e con un mercato che non ha portato grandi nomi a Formello se non quello di Manuel Lazzari acquistato dalla Spal.

La Roma invece si è rinforzata moltissimo in estate, a Trigoria sono infatti arrivati, oltre al neo tecnico Fonseca, nomi importanti come Mancini, Veretout, Diawara, Spinazzola, Pau Lopez e Smalling che uniti al rinnovo di Edin Dzeko cercheranno di portare la squadra di James Pallotta nuovamente in zona Champions League.

Alla prima giornata i giallorossi hanno mostrato una vena offensiva da far invidia con il bosniaco poc’anzi menzionato e il turco Under che hanno letteralmente seminato il panico tra le maglie della difesa rossoblu. Tuttavia sebbene l’attacco abbia fatto pienamente il proprio dovere lo stesso non si può dire certo del reparto arretrato, apparso alquanto disattento e insicuro. L‘arrivo dell’inglese Smalling dal Manchester United servirà infatti, si spera, a limitare i danni in un reparto che solo pochi mesi fa ha visto andare via una colonna portante come Manolas.

Per quanto riguarda il pronostico è difficile darne uno che possa essere particolarmente attendibile. Il derby è sempre una partita a sé in cui non conta la classifica o gli uomini a disposizione, ma solo la voglia di avere la meglio sugli avversari. Ci sentiamo quindi di dire che Lazio-Roma è una partita che entrambe le compagini potrebbero vincere e in cui entrambe dovrebbero trovare la via del gol almeno una volta.

Probabili formazioni Lazio-Roma di domenica 1° settembre 2019

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Inzaghi dovrebbe optare per un complesso 3-4-2-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Strakosha in porta con, davanti a lui  Luiz Felipe, Acerbi e Radu. A centrocampo spazio a  Lazzari, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Lulic con Luis Alberto e Correa sulla trequarti a supporto dell’unica punta, Immobile.

Fonseca, in maniera altrettanto articolata dovrebbe affidarsi ad un 4-2-3-1 con Pau Lopez in porta. Davanti al portiere spagnolo, Zappacosta, Mancini, Juan Jesus e Fazio. A centrocampo Pellegrini e Cristante con Florenzi, Zaniolo e Under sulla trequarti a supporto dell’unica punta, Dzeko.

  • Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Correa; Immobile.
  • Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Zappacosta, Mancini, Juan Jesus, Fazio; Pellegrini, Cristante; Florenzi, Zaniolo, Cengiz Under; Dzeko.
Google+
© Riproduzione Riservata