• Google+
  • Commenta
30 aprile 2012

Seminario Italospagnolo di Diritto Costituzionale

Il Reale Collegio di Spagna e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna ospitano oltre un centinaio di giovani ricercatori e un comitato scientifico di eccellenza formato da professori e magistrati spagnoli ed italiani

Nei giorni 3 e 4 maggio si terrà a Bologna nel Reale Collegio di Spagna (via Collegio di Spagna) il Seminario Italospagnolo di Diritto costituzionale “Le nuove esigenze di tutela dei diritti della persona” che vedrà la partecipazione di oltre un centinaio di giovani ricercatori di diverse università spagnole ed italiane insieme ad un comitato scientifico composto da illustri professori e magistrati di entrambi i paesi. Il seminario rappresenta un’importante iniziativa del Reale Collegio di Spagna e della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna.
Durante la due giorni verranno affrontate questioni di grandissima attualità sociale, articolate in tre grandi blocchi tematici: “Scienza, Vita e Diritto”; “Simboli, religioni, famiglia nella società multiculturale”; e “Libertà e diritti della persona in internet”.
Un’occasione di studio che vuole affermare l’importanza dell’eccellenza della ricerca e del dialogo intergenerazionale, e che è testimonianza del legame tra due istituzioni storiche, quali il Reale Collegio di Spagna – recentemente insignito dalla Commissione Europea e dal Consiglio d’Europa del Premio “Europa Nostra” come “Unica Istituzione Europea” in quanto fondata nel secolo XIV e oggi è unico collegio universitario di età medievale dell’Europa continentale – e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, che secondo le recenti classifiche può vantare il primo posto tra le università continentali (http://www.topuniversities.com/university-rankings/world-university-rankings/2011/subject-rankings/social-sciences/law).

Tra i tanti, parteciperanno al Seminario: il professore di Diritto costituzionale dell’Università di Bologna, Augusto Barbera;  il magistrato del Tribunale Costituzionale spagnolo, Francisco Pérez dei Cobos Orihuel ed i magistrati della Corte suprema spagnola, Pablo Lucas Murillo del la Cueva e Jorge Rodríguez-Zapata Pérez – tutti i dottori di ricerca dell’Università di Bologna;  i professori Andrea Morrone, Luca Mezzetti, Giusella Finocchiaro e Tommaso Giupponi (Bologna), Roberto Bin (Ferrara), Massimo Villone e Giovanna di Minico (Napoli), Roberto Romboli (Pisa), Emilio Castorina, Catania, e Licia Califano (Urbino). Ed i professori spagnoli Yolanda Gómez Sánchez (UNED), Javier Tagliatura Coperta (Università dei Paesi Baschi), Pedro Tenorio Sánchez (UNED), Germán Gómez Orfanel (Università Complutense), Federico Fernández di Buján, UNED, o Manuel Fernández Salmerón (Università di Murcia).
Il Seminario è stato organizzato grazie alla collaborazione e al patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia, la Fondazione del Monte 1473 (Bologna) e la Cátedra Jean Monnet dell’Unione Europea dell’UNED. Collaborano anche vari gruppi di Ricerca di Università spagnole.

Per maggiori informazioni: http://seminarioitalospagnolo.wordpress.com/

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy