• Google+
  • Commenta
17 maggio 2012

Confimprese e UniNa per i nuovi retail manager: a luglio le selezioni

Il 21 maggio alle ore 10.15 presso la Facoltà di Economia a Monte Sant’Angelo, in Via Cinthia, Riccardo Mercurio (Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale) e Massimo Candini (consigliere Confimprese) presenteranno un nuovo corso di specializzazione che collega in una solida partnership grandi imprese e formazione universitaria con una conferenza dal titolo “Una Carriera per il retail. Corso di specializzazione in gestione dei punti vendita“.

 

L’iniziativa vuole facilitare l’ingresso di neodiplomati e laureati nel mondo del lavoro: Confimprese, associazione delle imprese di franchising, gdo e commercio diretto operante in tutta Italia, e l’Università di Napoli “Federico II” promuovono l’occupazione giovanile in Campania con l’organizzazione di un corso formativo per retail assistant managers con inizio fissato per settembre 2012.

«Non dobbiamo dimenticarci– ha commentato il Prof. Mercurio illustrando le ragioni di quest’offerta formativa – che in Europa il retail pesa sul Pil per il 71% e che quindi è opportuno che si sviluppi anche in Italia una cultura a sostegno di questo settore».

Università e Confimprese forniranno un percorso professionalizzante a trecentosessanta gradi in materia di gestione dei punti vendita. Il primo livello formativo consiste in 120 ore di lezione in aula.

Il corso in aula sarà suddiviso in tre aree: distribuzione commerciale, sui problemi di gestione delle imprese commerciali, sulle reti, sul franchising; gestione delle imprese commerciali, sugli aspetti legali e amministrativi, sull’organizzazione delle imprese commerciali, sui modelli contabili e sulle analisi economico-finanziarie; gestione operativa del punto vendita, sulla fidelizzazione del cliente, la gestione della merce, il visual merchandising, la gestione e l’incentivazione del personale.

Dieci le aziende partner che apriranno per tre mesi le loro porte agli stagisti: Bialetti, Camomilla, Chef Express (Gruppo Cremonini), Lindt, Miniconf, Nau!, Ristò, Rossopomodoro, Sarni, Thun.  E durante lo stage aziendale presso i punti vendita delle imprese partner in tutta Italia, gli allievi passeranno gradualmente da una fase di apprendimento dei concetti a una fase di concreta operatività.

È obbligatoria la frequenza per l’80% del totale delle attività formative (moduli didattici, seminari, testimonianze e stage). La domanda di partecipazione alle selezioni deve essere presentata entro il 29 giugno. I colloqui si terranno dal 9 al 13 luglio presso la sede dell’Università. Il costo d’iscrizione è di € 1500.

Per info: www. confimprese.it; www.economia.unina.it

 

 

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata