• Google+
  • Commenta
23 Maggio 2012

“Doctor honoris causa” in Filosofia al prof. Enrico Berti

Giovedì 17 maggio il prof. Theodosios Pelegrinis, Rettore dell’Università Nazionale e Capodistriana di Atene (la più antica della penisola balcanica), su proposta della Scuola di Filosofia, Pedagogia e Psicologia, ha conferito il titolo di “doctor honoris causa” (didaktor epitimos) in Filosofia al prof. Enrico Berti, Emerito dell’Università di Padova e Accademico dei Lincei.

La motivazione del riconoscimento è stata:

«Uomo dedito alla vita teoretica, ha contribuito a far conoscere nel mondo l’antica filosofia greca, in particolare quella di Aristotele, aprendo nuove vie di interpretazione nella logica, nella fisica e nella metafisica; ha diretto il Centro Interuniversitario per la Storia della tradizione Aristotelica, portando importanti contributi al progresso delle scienze, e ha acquistato gloriosa reputazione nel campo della ricerca, dell’insegnamento e dell’attività pubblicistica, come dimostrano i numerosi riconoscimenti da lui ottenuti».

Il prof. Enrico Berti, al termine della cerimonia, ha tenuto una lezione accademica su “Le passioni tra Heidegger e Aristotele” alla presenza delle autorità accademiche, professori e del rappresentante dell’Ambasciata Italiana in Grecia.

 

 

 

 

 


 

Google+
© Riproduzione Riservata