• Google+
  • Commenta
17 Maggio 2012

Domani via alle regate delle World Series

Tutto pronto per la competizione principale dell’America’s Cup di Venezia che prevede quattro giorni di gare tra Lido e San Marco. Diretta Tv su Mediaset
VENEZIA, DA GIOVEDI’ VIA ALLE REGATE DELLE WORLD SERIES
Per vivere le emozioni dell’appuntamento, posti in motonave (partenza dal Village ore 13) e da venerdì sulla tribuna galleggiante davanti a San Giorgio.

I catamarani AC45 pronti a gareggiare La gara vedrà i nove catamarani AC45 in gara nell’ACWS Venice Championship Racing, ossia i quarti di finale del Match Racing Championship.

Solo queste le gare, infatti, saranno valide per l’America’s Cup Word Series, e contribuiranno alla selezione di quello che sarà lo sfidante del campione in carica. Giovedì la possibilità di vedere sia le regate di flotta, con qualificazione ai match race, che i match race stessi. Il pubblico avrà quindi l’opportunità di ammirare tutte le imbarcazioni in gara in un unico momento, che i formidabili duelli tipici dell’ America’s Cup in appassionanti testa a testa.

Intanto oggi, mercoledì 16, gli equipaggi hanno “affilato le vele” preparandosi alle grandi sfide dei prossimi giorni. Nella base di Luna Rossa è appostata Swordfish, mentre Piranha è in acqua insieme agli skippers per gli allenamenti. In fondo al grande capannone si trova un cartellone in cui sono scanditi a precisi orari i programmi del giorno. Per riuscire a comprenderli è necessario chiedere spiegazioni a uno degli addetti, si utilizza infatti una sorta di linguaggio in codice ricco di abbreviazioni incomprensibile per chi non è del loro mondo.

Alle 12 in punto è il momento del pranzo, menù di oggi: zuppa calda di verdure miste, pasta allo speck e parmigiano, come secondo polpettone. E’ importante che la dieta di uno sportivo sia ricca di proteine e carboidrati. Tutti i tecnici sono concentratissimi e perfettamente coordinati, non alzano un momento lo sguardo dal loro lavoro, sembrano quasi non accorgersi di un fotografo che immortala le loro azioni.

Le regate cominceranno alle ore 14 per concludersi alle 15.55 (orario da confermare), e si svolgeranno nel campo di regata del Lido di Venezia, di fronte alla spiaggia di San Nicolò.

E’ possibile seguire l’avvenimento dal vivo, non solo osservandolo a distanza dalla spiaggia (presso lo stabilimento Pachuka, con un maxi schermo permette di seguire in diretta),  ma anche accreditando la propria imbarcazione dal sito web www.viverevenezia.com. Le barche private saranno poi smistate nelle zone di sosta previste, divise a seconda delle dimensioni e della tipologia.

Inoltre, per vivere al meglio questa esperienza, è possibile imbarcarsi sulle motonavi Actv in partenza e  dall’Arsenale alle ore 13. E’ necessario acquistare il tiket on-line o in uno qualsiasi dei punti vendita del circuito HelloVenezia o on-line.

Mentre per chi non avesse questa possibilità la gara andrà in onda su la reta Mediaset Italia2 e sarà commentata in diretta da Venezia sul canale Radio Venezia FM 92.4 – 103.5. E’ prevista la trasmissione in differita anche su Italia 1.

MEDIASET ITALIA 2


Le regate di qualificazione “fleet race” giovedì 17 in diretta dalle ore 14 alle ore 16 e venerdì 18 in differita dalle ore 16 alle ore 18. 

Le semifinali “fleet race” sabato 19 in diretta dalle ore 14 alle ore 16. 

Le finali “match e fleet race” domenica 20 in diretta dalle ore 14.20 alle ore 16. 



ITALIA 1


Le semifinali “fleet race” sabato 19 in differita alle ore 23.00. 
Le finali “match e fleet race” domenica 20 in differita alle ore 00.30.

Inoltre, tutte le gare, da giovedì 17 a domenica 20 maggio, saranno visibili anche in streaming sul sito internet www.sportmediaset.it.

La telecronaca è affidata a Stefano Vegliani, il commento tecnico all’esperto di vela Alberto Barovier.

Google+
© Riproduzione Riservata