• Google+
  • Commenta
8 maggio 2012

I più longevi del Mondo a Palazzo Brancaccio

Avere oltre 110 anni e non sentirli. Sono i cosiddetti “Supercentenarians”, ovvero, persone la cui incredibile longevità gli ha permesso di superare la soglia del secolo di età e, da questa, protrarsi oltre la prima decade del secondo secolo di vita.
Per studiare e celebrare questi straordinari individui, il Max Planck Institute for Demographic Research di Rostock in collaborazione con il dipartimento di Scienze Statistiche della Sapienza di Roma organizzano il “Supercentenarian Workshop”, arrivato quest’anno alla sua nona edizione, presso i saloni di Palazzo Brancaccio,(http://www.palazzobrancaccio.com), in viale del Monte Oppio 7 a Roma.
Il Workshop si terrà nelle giornate di Venerdì 11 e Sabato 12 Maggio alle 12:00 e si avvarrà di importanti contributi come quelli di James W. Vaupel, direttore dell’ instituto tedesco, e di Graziella Caselli, del dipartimento di Scienze statistiche della Sapienza.
Lo scopo principale del workshop è quello di capire quali variabili genetiche abbiano permesso a tali individui di vivere così a lungo e proprio su questo e molti altri temi legati alla superlongevità interverranno specialisti di diversi campi come demografi, genetisti, biologi e medici.
In rete è possibile consultare l’IDL, International database on longevity, (http://www.supercentenarians.org), uno specifico archivio nel quale trovare informazioni di ogni tipo circa i supercentenari tra cui le procedure per il controllo della veridicità dei dati forniti a riguardo.
Con il susseguirsi delle generazioni l’età media aumenta sempre di più e il progresso scientifico in ambito genetico sembra non conoscere pause. Di questo passo, tra non molto tempo, saremo tutti in grado di raggiungere l’agognata età a tre cifre

Google+
© Riproduzione Riservata