• Google+
  • Commenta
31 maggio 2012

I sogni in rosa di Paola De Grenet

Aperta fino al 20 giugno alla FNAC di Verona, la mostra di fotografia Pink Dreams è un’incursione raffinata e divertita nel mondo dell’infanzia realizzata da Paola De Grenet. Lo sguardo dell’autrice si sofferma sui colori vivaci del mondo dei bambini e sulle loro espressioni talvolta allegre, altre volte serie, pensierose o nostalgiche, catturando la magia di un momento fugace e irripetibile.

I bambini ritratti sono figli di amici fotografati nei loro abiti di carnevale, nei vestiti della prima comunione e in quelli vaporosi ed eleganti dei concorsi di bellezza.

Gli abiti sono scelti dai bambini, che spesso adorano travestirsi” afferma l’autrice. “Il rosa è il colore associato all’innocenza, al femminile, a una sguardo naïf e carico di illusioni. Alcune persone lo detestano, mentre altre ne sono ossessionate” continua. “Da piccola era il mio colore preferito, rappresentava il mio mondo dei sogni. Mi piace fotografare i bambini, dandogli un’aria adulta, nel tentativo di unire l’innocenza dell’infanzia con la saggezza della maturità.” E così appaiono i suoi ritratti di bambini, in bilico tra spensieratezza e consapevolezza, tutti in posa davanti all’occhio del fotografo nei loro costumi più amati e bizzarri.

Alla ricerca un mezzo per illustrare le sue fantasie, De Grenet ha iniziato la carriera di fotografa a Londra nel 1999, ma ben presto ha scoperto che la macchina fotografica è anche un veicolo per esprimere la sua curiosità per il mondo reale. “La fotografia per me è la relazione tra sogno e realtà, sia negli altri che in me stessa” spiega. “E’ ciò che mi collega con il mondo là fuori”.

Nata a Milano nel 1971 e vissuta a Napoli, Londra Firenze e Barcellona dove vive e lavora, De Grenet ha vinto prestigiosi premi e borse di studio in vari paesi europei ed è autrice di numerose immagini apparse su ”Evening Standard”, “British Journal of Photography” e altre note testate britanniche. Tra i suoi lavori recenti compaiono A dog’s life, Supermum e Albino Beauty, un progetto esposto a Savignano in occasione del premio Marco Pesaresi (che La fotografa ha vinto nel 2009) e a Roma nel 2011 e nel 2012 in occasione della mostra itinerante “Obiettivo obiettivitá” a cura di Emilio D`Itri.

Google+
© Riproduzione Riservata