• Google+
  • Commenta
12 Maggio 2012

Oggi a Bologna la Notte Blu

La seconda edizione della “Notte Blu” è un momento dedicato alla valorizzazione del sistema idrico, dei sotterranei e delle bellezze nascoste della città, promosso e organizzato dai Consorzi dei Canali Reno e Savena di Bologna insieme al Comune di Bologna e con il sostegno di Conad, Carisbo e la stessa Provincia, la Confcommercio, la Cassa di risparmio di Cento oltre al patrocinio di Unindustria Bologna.

Oggi dalle 18.00 fino alle 24.00, il centro sarà colmo di numerosi appuntamenti gratuiti sul tema dell’acqua ne i principali luoghi legati al sistema idrico cittadino. Le iniziative in calendario prevedono percorsi tematici e visite guidate a siti solitamente non accessibili al pubblico, laboratori didattici, intrattenimento musicale, mostre fotografiche.

Lo spettacolo di apertura sarà la rievocazione storica della Battaglia della Grada del 1506. Si potrà visitare  l’Opificio della Grada, che ospita un’antica ruota idraulica, e anche l’antico Cunicolo romano in Viale Aldini sarà aperto.

Via Augusto Righi sarà chiusa al traffico e chi passerà di lì potrà sbirciare dalla famosa finestrella di via Piella l’unico tratto a cielo aperto nel centro storico del Canale di Reno, che quella sera sarà illuminato di blu.

Degno di nota è il Waterfront, un Dialogo sull’Acqua con Patrizio Roversi e Andrea Segrè alla Biblioteca Renzo Renzi della Fondazione Cineteca. Lo scopo della conferenza è riflettere su un uso consapevole del cosiddetto oro blu, dai consumi domestici ai conflitti mondiali, alle nuove tecnologie per il risparmio idrico. Sono in programma varie visite guidate: Porta Galliera, lungo l’Aposa, alla Grada dell’ex Porto di Bologna e molte altre. Inoltre il City Red Bus compirà un Tour delle acque a  Villa Guastavillani e negli altri luoghi d’acqua bolognesi.

Lo spettacolo finale si svolgerà invece sul Canale delle Moline che, illuminato di blu, sarà attraversato da centinaia di ninfee luminose e colorate.

E’ possibile prenotare i vari eventi.

Per informazioni 051/6493527 o eventi@consorzireno-savena.it dove è possibile trovare il programma dettagliato.

 

Google+
© Riproduzione Riservata