• Google+
  • Commenta
5 giugno 2012

Erasmus a Salisburgo, perchè no?

La città di Salisburgo, oltre ad essere la città di Mozart, è anche una città ricca d’arte e cultura per lo studente curioso e che ritiene interessante ammirare anche le bellezze di questo splendido luogo.

La città vanta d’importanti edifici storici come il Duomo, la casa d’abitazione di Mozart, il Castello di Hellbrunn a sud di Salisburgo. Tra i musei da visitare c’è il Museo d’Arte moderna e il Museo di Salisburgo. I monumenti in stile barocco d’ammirare sono diversi: la Residenza dei Principi-Vescovi, la fontana della Residenzplatz, il Palazzo Mirabell con il suo giardino.La cucina a Salisburgo offre tutte le specialità austriache ma anche quelle tedesche. Per il divertimento e lo shopping  affascinante è la Getreidegasse una via ricca di negozi, locali e ristoranti

A Salisburgo, l’Università è il più grande Istituto d’istruzione in tutta la regione salisburghese. Nata come Paris Londron University, in onore del fondatore Paris Londron, conta di 14.000 studenti che studiano e di circa 270 membri appartenenti allo staff nella ricerca, nell’insegnamento e nell’amministrazione. L’Università rappresenta un punto d’incontro per gli insegnanti  e per gli studenti. L’Istituto è nato nel 1962 e possiede quattro Facoltà: Teologia, Giurisprudenza, Scienze Sociali e culturali e Naturali.

Un periodo all’estero a Salisburgo saprà portare un’atmosfera davvero unica, che caratterizza da sempre quest’incantevole città che dette i natali a Wolfang Amadeus Mozart. La città è la più ricca di cultura ed elegante di tutta l’Austria. Lo studente che decide di scegliere Salisburgo come città Erasmus troverà sempre ospitalità, gentilezza e cortesia. Per i salisburghesi l’ospitalità è sacra e ci si sente sempre come a casa.

Info: http://www.vacanzeinaustria.com; http://www.salzburgerland.com

 

Google+
© Riproduzione Riservata