• Google+
  • Commenta
14 giugno 2012

Il Premio “Righino” al dr.Paolo Tuccella, dottorando del CETEMPS

Nel corso del V Convegno su Il controllo degli agenti fisici: ambiente, salute e qualità della vita organizzato nei giorni scorsi a Novara dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA) del Piemonte, è stato conferito al dottorando del CETEMPS, Paolo Tuccella, il Premio Righino, destinato al miglior articolo presentato da giovani autori per il seguente lavoro:

 

VERSO UN MODELLO ACCOPPIATO METEOROLOGIA-CHIMICA PER LA PREVISIONE DELLA QUALITà DELL’ARIA

 

Coautori: Gabriele Curci, Domenico Cimini e Guido Visconti.

 

Il premio, consistente in prodotti alimentari tipici del territorio novarese, è stato istituito in onore di Franco Righino, tecnico del Centro Regionale Radiazioni Ionizzanti e Non Ionizzanti dell’Arpa Piemonte, scomparso tragicamente nel novembre  2007.

Il dr. Tuccella è di ritorno da un soggiorno presso i laboratori della NOAA, a Boulder nel Colorado, e insieme al Dr. Gabriele Curci ha, per la prima volta, applicato un modello sofisticato per il calcolo degli effetti delle emissioni inquinanti sulla qualità dell’aria e sulla formazione delle nubi del continente europeo.

 

Google+
© Riproduzione Riservata