• Google+
  • Commenta
22 giugno 2012

Il Teatro Golden presenta la stagione 2012 – 2013

Un programma ricco di spettacoli, di commedie inedite che il Golden è orgoglioso di presentare dopo una stagione di successi, di tante dimostrazioni d’affetto, di interesse e di simpatia da parte del pubblico come testimoniano gli 800 spettatori che hanno rinnovato l’abbonamento “ a scatola chiusa” cioè senza conoscere ancora gli spettacoli e gli attori che saranno in scena la prossima stagione.
Spettatori e abbonati a cui va un ringraziamento speciale da parte del teatro Golden e di tutti gli artisti che hanno calcato il nostro palcoscenico.

Anche la stagione 2012 e 2013, come le precedenti, sarà composta da 8 spettacoli, 8 commedie, la maggior parte inedite, interpretate da attori importanti, conosciuti e amati dal grande pubblico.
Ritroveremo alcuni dei protagonisti della passata stagione ed alcuni interpreti che saliranno per la prima volta sul palcoscenico del Golden.

Quest’anno il Teatro Golden propone una novità: agli 8 spettacoli in cartellone si aggiungerà un evento in omaggio realizzato e promosso a sostegno dell’Associazione Peter Pan Onlus.
Già nella scora stagione attraverso il “Progetto Golden & Friends” il teatro ha sostenuto le iniziative di molte Onlus che operano nel sociale.
La prossima stagione vedrà il teatro Golden a fianco dell’associazione Peter Pan che si occupa dell’accoglienza e dell’assistenza delle famiglie, non residenti a Roma, dei bambini, malati oncologi. Il teatro Golden sosterrà per un intero anno la ludoteca della Grande Casa. Ludoteca, centro di gioco, svago e allegria per i bambini, attraverso lo spettacolo “Si fa dire anni ‘70”.

Lo spettacolo scritto, realizzato ed interpretato da Max Maglione “Si fa presto a dire anni’70” è un tributo ai magnifici anni’70 realizzato attraverso i ricordi dell’autore stesso, ma anche raffigurazione e naturalmente le canzoni più famose di quel periodo.

Ad aprire la stagione, il 2 0ttobre, “Chat a due piazze” la commedia scritta da Ray Cooney, autore di “Se devi dire una bugia dilla grossa” e “Taxi a due piazze”. Ad interpretarla Gianluca Ramazzotti, Paolo Ferrari, Raffaele Pisu, Silvia Delfino per la regia di Gianluca Guidi.

A seguire, dal 23 ottobre, sarà in scena “La vita, non si sa mai..” scritta da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Roberto Nobile, Vincenzo Sinopoli per la regia. di Augusto Fornari. Protagonisti tre grandi attori Gianni Ferreri, Daniela Morozzi e Roberto Nobile, che la scorsa stagione hanno riscosso un grande consenso come interpreti dello spettacolo “Terapia Terapia”.

Dal 13 novembre sarà in scena un cast di attori eccezionale: Tosca d’Aquino, Stefano Pesce, Ugo Dighero e Michela Andreozzi. interpreti della commedia scritta e diretta da Angelo Longoni “Maldamore”.

Il quarto spettacolo, dall’ 11 dicembre e per tutte le festività natalizie, vedrà Andrea Perroninel suo one man show “Perroni me piace!…di più” per la regia di Mario Scaletta,

Apre il nuovo anno, l’8 gennaio, Michele La Ginestra protagonista insieme a Beatrice Fazidella commedia “Ti posso spiegare” di Michele La Ginestra e Adriano Bennicelli, diretto daRoberto Marafante.

Il 5 febbraio sarà in scena la coppia Ambra Angiolini, Leonardo Leo interpreti dello spettacolo di Massimiliano Bruno “Ti ricordi di me?” dove interpretano una coppia al limite della normalità, ognuno dei due è infatti affetto da nevrosi e fissazioni. La regia è di Sergio Zecca.

A seguire, dal 5 marzo, sarà la volta di due attrici strepitose Paola Tiziana Cruciani eAlessandra Costanzo nei panni di due prostitute “attempate”. “Donnacce” scritta da Gianni Clementi per la regia di Ennio Coltorti vedrà in scena anche il bravissimo Giancarlo Ratti.

Chiude la stagione la commedia “Il Prete e il bandito” scritta da scritta da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli diretta da Augusto Fornari. In scena tre interpreti molto amati dal pubblico Sergio Fiorenti, Augusto Fornari e Laura Ruocco.

Google+
© Riproduzione Riservata