• Google+
  • Commenta
20 giugno 2012

Normale cos’è – Mostra fotografica

Normale è la personale di Alessandro Di Giugno e Francesco Catalano – in corso presso lo spazio Cannatella a Palermo – visitabile con ingresso libero dal 15 al 29 Giugno dalle ore 16 alle ore 19, dal lunedì al venerdì, ed il sabato previo appuntamento.

Normale è stata inaugurata a ridosso di quelle attività intente a scuotere la coscienza di ognuno sul versante LGBT; l’esposizione, calandosi nell’intermezzo della manifestazione del Gay Pride – che si svolgerà il 23 Giugno – racchiude in sé, quegli aspetti del vivere sociale spesso definiti in una realtà normativa, esclusiva.

Rifacendosi ad un percorso personale, gli artisti fanno rivivere l’essere umanamente “altro”, altro da quel riduzionismo quotidiano che tende ad assemblare, privandosi dell’accoglienza e della comprensione.

Il percorso in cui i due artisti si sono instradati, intende, attraverso delle fotografie, porre in prima linea due storie e suggerire all’occhio in questione la rivalutazione del concetto di normale, normale cos’è! Quel che ruota in un aggettivo, seducente ed ammaliante per certi versi – nel concedere quel senso di appartenenza e familiarità – poi incastonato in dialettiche ripetitive, a volte banali, sterili.

Si ruota intorno al concetto di eteronormatività, svuotando il precostituito, per calarsi in quelle minoranze non così minori rimaste invisibili agli occhi di una società, volutamente, cieca; quindi, boicottando quei luoghi comuni, la mostra tende verso un nuovo-altro habitat sociale rimediando a quei costumi e a quei sistemi che poco e mal si adattano al non allineamento.

La dimensione del personale sovrasta lo schermo, concedendo spazio al ricambio generazionale, al trapasso antropologico entro il quale trovar se stessi fuori dal normale.

 

Google+
© Riproduzione Riservata