• Google+
  • Commenta
27 giugno 2012

“Plastica creativa”, tavola rotonda a Milano

Sarà la plastica, la sua evoluzione dagli anni ’80 ad oggi, l’innovazione tecnologica e il suo crescente potenziale di applicazione nel mondo del design e nell’industria, il tema centrale della tavola rotonda organizzata da POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, Assocomaplast e Federchimica-PlasticsEurope in occasione della chiusura della VI edizione del Corso “Design for Plastics”,  che si terrà venerdì 29 giugno dalle 10.45 alle 12 in Via Durando 38/A.

Ospite speciale dell’incontro sarà il noto architetto e designer Stefano Giovannoni, artefice di numerosi prodotti in plastica divenuti oggetti di riferimento del design italiano.

Industrial e interior designer e architetto di fama, Stefano Giovannoni è specializzato in prodotti in plastica. Nella sua carriera ha collaborato con aziende come Alessi, Amore Pacific, Bisazza, Cedderoth, Deborah, Elica, Fiat, Flos, Hannstar, Hansemm, Helit, Henkel, Iida-Kddi, Kokuyo, Inda, Laufen, Magis, Mikakuto, Millefiori, Ntt Docomo, Oras, Oregon Scientific, Pulsar, Seiko, Siemens, Slide, Sodastream, 3M, Telecom, Toto, Veneta Cucine, etc.

Oltre a Stefano Giovannoni, interverranno:

Francesco Trabucco, Professore e Direttore del Corso Design for Plastics

Sergio Antonio Salvi, Docente ed ideatore del Corso Design for Plastics

Saranno inoltre presenti:

Mario Maggiani, Direttore Assocomaplast

Federchimica-PlasticsEurope Italia

Modererà:

Matteo Oreste Ingaramo, Direttore di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano

Google+
© Riproduzione Riservata