• Google+
  • Commenta
29 luglio 2012

Colosseo: al via i lavori di restauro

Dopo 73 anni e qualche disputa partiranno, a breve, i lavori di restauro dell’Anfiteatro Flavio, il monumento simbolo dell’antica Roma.

Martedì 31 luglio verranno presentanti i lavori finanziati dal patron di Tod’s Italia Diego Della Valle. Verrà presentato il cronoprogramma del cantiere, nonché la data precisa di inizio lavori, che promettono inizieranno a breve.

Ad annunciarlo è stato il sindaco di Roma Gianni Alemanno dalla terrazza del Pincio, il quale ha presentato la lista civica Rete Attiva per Roma che lo sosterrà durante e alle prossime elezioni del 2013.

Il primo cittadino si dice orgoglioso e, secondo fonti Ansa, la considera “una grande vittoria di Roma e della cultura”.

Soddisfazione anche da parte del ministro ai beni culturali Ornaghi e del sottosegretario Roberto Cecchi, all’epoca commissario per l’archeologia di Roma e Lazio e tra i firmatari dell’accordo con Tod’s.

Il progetto di restauro, lo stesso presentato un anno fa, arriva dopo una serie di problematiche legate alla proposta da parte di Della Valle di sponsorizzare la ristrutturazione, proposta contestata dal Codacons, il quale contestava il contratto di sponsorizzazione, da Tod’s proposto, di 25 milioni.

Solo il 3 luglio scorso il Tar del Lazio ha sbloccato la situazione ritenendo inaccettabile il ricorso da parte del Codacons.

Diego Della Valle, da parte sua, avrà l’esclusiva per 15 anni sul logo del monumento più visitato d’Italia. I lavori si ripartiranno su sei cantieri, tre dei quali partiranno in contemporanea e avranno una durata di 24-36 mesi per ogni cantiere. I primi tre cantieri si occuperanno della sostituzione dell’ attuale sistema di chiusura delle arcate perimetrali (fornici), del restauro dei prospetti settentrionale e meridionale e del restauro degli ambulacri.

I lavori di restauro genereranno cambiamenti anche nel settore turistico del monumento. Il Colosseo rimarrà sempre aperto ed uno spazio di 1600mq sarà dedicato al Centro Servizi e sarà posizionato nella parte sud-ovest del Colosseo, tale spazio renderà possibile seguitare con l’attività di accoglienza, dei servizi biglietteria, oltre alla zona bookshop e ai servizi igienici.

Inoltre, speciali pannelli di due metri verranno posti all’esterno sulle recinzioni tale da consentire l’attività pubblicitaria e promozionale.

Fonte foto: http://www.romaeasy.it

Google+
© Riproduzione Riservata