• Google+
  • Commenta
5 luglio 2012

Riccardo Cocciante torna ad esibirsi in concerto a Roma

Dopo anni di lontananza dal palcoscenico per l’impegno profuso nella produzione delle Sue Opere Popolari (“Giulietta e Romeo” e “Notre Dame de Paris”), Riccardo Cocciante torna ad esibirsi in concerto a Roma.

Il palcoscenico scelto per questo straordinario ritorno non poteva che essere una delle location più prestigiose e belle d’Italia, e forse del mondo, “Le Terme di Caracalla”.

In questo concerto l’artista ripercorrerà la sua straordinaria carriera di cantautore, dai primi successi, che hanno influito in modo determinante nella storia culturale del nostro Paese ai più recenti successi internazionali contenuti nelle sue Opere Popolari. Riascolteremo dal vivo indimenticabili successi come “Margherita”, “Quando finisce un amore”, “Bella senz’anima”, insieme alle principali composizioni scritte per “Notre Dame de Paris” e “Giulietta e Romeo”, tra cui “Bella”, “Il tempo delle Cattedrali”, “Come è leggera la vita”, per citarne alcune…

L’evento è realizzato con i giovani ed a favore dei giovani.

Il Maestro Leonardo De Amicis dirigerà, infatti, oltre ad una band composta da alcuni tra i migliori musicisti italiani, un’orchestra di giovani talenti straordinari, “L’Orchestra Nazionale dei Conservatori”, che raduna i migliori allievi delle Istituzioni Musicali Italiane.

Avremo così occasione di assistere ad un incontro suggestivo ed emozionante tra l’artista ed i giovani musicisti dei conservatori di tutta Italia, di grande talento,provenienti da ogni angolo del Paese… uno spettacolo nello spettacolo.

Il concerto vedrà anche la partecipazione di una rappresentanza dell’Orchestra Giovanile del Teatro dell’Opera e dei cast di “Giulietta e Romeo” e di “Notre Dame de Paris.

Il coinvolgimento dei giovani e la loro partecipazione all’evento sono stati fortemente voluti dall’Artista che, più di tutti, è riuscito ad essere trasversale protagonista del Pop internazionale e dell’Opera Popolare con sempre enorme successo e che tanto si è impegnato nella ricerca e nella formazione di nuovi giovani talenti.

L’incasso sarà interamente devoluto a due importanti progetti di cultura e solidarietà: il potenziamento, post-terremoto, del “Dipartimento di Musica e Nuove tecnologie del Conservatorio Alfredo Casella dell’Aquila” e la formazione di giovani talenti della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma.

ll concerto è testimonianza dell’impegno di UniCredit per l’arte e per la musica che il Gruppo sostiene nella convinzione che l’investimento nella cultura rappresenti il motore dello sviluppo sociale ed economico sostenibile ed accresca la capacità di creare innovazione.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy