• Google+
  • Commenta
23 luglio 2012

Siglato un accordo con tra le università di Sassari e Ginevra per rafforzare la collaborazione scientifica

L’Università di Sassari rafforza la propria posizione nel settore delle relazioni internazionali. Nei giorni scorsi è stato siglato un accordo per intensificare la collaborazione nel campo della didattica e della ricerca scientifica con l’Università di Ginevra. L’intesa favorirà la mobilità degli studenti, con particolare riguardo agli iscritti ai master e alle scuole di dottorato, di ricercatori e docenti. La permanenza presso l’ateneo ospitante dovrà essere di almeno tre mesi, ma le due università puntano a incoraggiare le mobilità di durata superiore all’anno accademico. Un altro punto importante della convenzione riguarda l’organizzazione di incontri, seminari e conferenze, la realizzazione di ricerche e pubblicazioni e lo scambio di materiale scientifico. Specifiche attività potranno essere oggetto di protocolli esecutivi nei quali verranno precisati modalità, durata e strumenti di finanziamento. L’accordo tra i due atenei avrà una durata quinquennale e potrà essere prolungato per i successivi cinque anni. Il Rettore Attilio Mastino si è detto molto soddisfatto di questo risultato che contribuisce a collocare stabilmente l’Ateneo turritano in uno scenario internazionale al fianco di partner universitari di primo piano.

 

fonte immagine: www.sindromeditourette.it

Google+
© Riproduzione Riservata