• Google+
  • Commenta
2 luglio 2012

Studenti da tutto il mondo a Palermo per la Summer School

200 iscritti tra giovani e adulti provenienti dall’Egitto, dal Vietnam, dall’Inghilterra, dall’Armenia, dall’Austria, dal Belgio ma anche da paesi molto più lontani come il Canada, la Cina, la Colombia, l’Uruguay e gli Usa. E la lista è molto più lunga.

Studenti da tutto il mondo, quindi, si ritroveranno a Palermo per frequentare la Summer School “La lingua colore del mare” della Scuola di Lingua italiana per Stranieri. Si tratta di corsi di lingua e cultura italiana organizzati dalla Scuola dell’Università di Palermo, che possono durare da 2 a 4 settimane e che vedranno i propri iscritti non solo impegnati in lezioni in aula, ma anche in laboratori e visite guidate. I corsi, che partiranno il 2 luglio e dureranno fino al 31 agosto, saranno di diversi livelli per meglio rispondere alle esigenze degli studenti. Si parte quindi dal livello principiante ed elementare per arrivare a quello intermedio e avanzato. Tutto questo al fine di apprendere meglio la lingua del nostro paese non solo con lezioni tradizionali, per saper meglio affrontare situazioni quotidiane studiando l’italiano come lingua viva.

Docenti della Scuola, docenti universitari e tirocinanti madrelingua altamente qualificati seguiranno gli studenti, accompagnandoli anche in escursioni per far conoscere meglio la cultura e l’arte locale. Particolare attenzione è rivolta infatti al patrimonio artistico siciliano: un laboratorio di due pomeriggi sarà dedicato alla storia dell’arte, con particolare attenzione all’artista Carlo Scarpa, mentre il corso speciale “L’italiano e le arti visive” sarà destinato agli iscritti ai corsi di livello intermedio e avanzato e fornirà competenze linguistiche settoriali del mondo artistico. Alla fine del programma gli iscritti potranno seguire con facilità corsi universitari in lingua italiana.

Tra le novità della nuova edizione è prevista la partecipazione al Sole Luna Festival. Gli studenti del primo corso, infatti, avranno la possibilità di seguire le attività inserite nel programma del Festival internazionale dei Documentari, che si svolgerà a Palermo dal 6 al 13 luglio.

Infine anche quest’anno, grazie alla convenzione con l’Ersu, gli iscritti avranno vitto e alloggio gratuiti presso le mense e i pensionati universitari.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy