• Google+
  • Commenta
20 luglio 2012

“Sulle Tracce delle Sirene”: in scena il quartetto Araputo Zen con “Il Viaggio delle Onde”

L’improvvisazione jazz irrompe a “Sulle Tracce delle Sirene” con “Il Viaggio delle Onde” degli Araputo Zen, di scena domani sera alle 21 all’Arsenale della Repubblica ad Amalfi (SA). Il pubblico sarà sorpreso da un nuovo stile musicale, energico e coinvolgente, dopo aver vissuto suggestioni di ogni tipo, dalla musica per arpe e percussioni, al solo per chitarra, passando per la musica classica napoletana.

Una lunga sessione di improvvisazione e virtuosismo musicale sarà il regalo di saluto che “Sulle Tracce delle Sirene” farà per l’ultima serata dell’edizione 2012, organizzata da InCantidiSirene in collaborazione con il Comune di Amalfi.

“Il Viaggio delle onde” è una narrazione in musica che, come annuncia il suo stesso nome, porterà con sé gli spettatori in un viaggio corale, oltre che nella musica, anche nei paesi dai quali essa proviene.

A guidare il pubblico ci saranno i 4 musicisti che compongono il gruppo: Dario de Luca alla Chitarra, Alfredo Pumilia al Violino, Gianfranco Coppola al Contrabbasso, Valerio Middione alla Chitarra. Musicalmente, la formazione nel corso della sua carriera si è compattata attorno al Manouche, stile che si presta alle esecuzioni in luoghi pubblici, ed al marcato gusto per la musica di improvvisazione, che si esprime anche nella scelta di diversi standard tratti dalla tradizione Jazz.

Dichiara il direttore artistico Vincenzo Desiderio : “Il carattere peculiare del gruppo e la sua energia, che gli spettatori di Sulle Tracce delle Sirene potranno godere in prima persona, si esprimeranno al massimo nella creazione di brani inediti, espressione dello stile degli Araputo Zen, nel quale confluiscono diverse influenze ed esperienze musicali, come ad esempio le suggestioni delle molteplici forme di musica popolare. Diventa così, per la formazione, quasi un esigenza il viaggiare, il nutrirsi di luoghi, usanze e tradizioni diverse, per poi offrire tutto ciò attraverso una musica che porti con sé il profumo di quelle esperienze.”

Da tutto ciò nasce “Il Viaggio delle Onde”, luogo di contatto tra la musica e quanti sono disposti a farsi sedurre da essa. Vista tale filosofia di base dello spettacolo, anche stavolta sarà consentito il libero ingresso quanti vorranno ascoltare il concerto.

Aggiunge l’Assessore al Turismo e Cultura Daniele Milano: “Sulle Tracce delle Sirene è una delle punte di diamante della nostra programmazione culturale estiva. Nella suggestiva cornice del rinato Arsenale della Repubblica, oggi affermato contenitore di eventi, ci sta regalando suggestioni artistiche di alta caratura. Il mio invito è quello di non perdersi questa ultima serata della rassegna, perché gli Araputo Zen, con le loro improvvisazioni, sicuramente ci offriranno un concerto memorabile ed irripetibile.”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy