• Google+
  • Commenta
10 luglio 2012

Tanti artisti per il finale della manifestazione “Non Solo Pizza”

Tanti ospiti e grande affluenza di pubblico per l’ultima edizione di “Non Solo Pizza”, una manifestazione che da diversi anni propone piatti tipici e prelibati prodotti del territorio campano che, insieme alla pizza, specialità che ha reso famosa la città di Napoli e la Regione Campania in tutto il mondo, hanno allietato per più di una settimana le serate dei tanti partecipanti.

Il Campus dell’Università di Salerno ha ospitato quest’edizione, accogliendo quindi, tutti gli stand allestiti e gli artisti che hanno contribuito a rendere questa manifestazione uno degli eventi più attesi dell’anno.

La settimana scorsa, sempre su Controcampus, vi avevamo raccontato la performance inaugurale di Eugenio Bennato; il cantautore napoletano non è stato il solo a partecipare all’evento, infatti, nella serata del 4 luglio si sono esibiti 2 gruppi emergenti, i Babalù ed i Musicamanovella.

I Babalù sono un gruppo elettro-etno formatosi a Potenza circa 3 anni fa, le loro canzoni trattano tematiche sociali e antirazziali, con la finalità prioritaria di promuovere il processo d’integrazione tra mondo occidentale e mondo orientale. Le caratteristiche principali di questo gruppo sono i testi scritti in lingua “napotentina”, ovvero la fusione del dialetto campano con quello lucano, e l’amore viscerale per le proprie radici del Sud.

A settembre uscirà il loro primo album e tra le 11 tracce ci sarà anche “Mio fratello è Pakistano”, brano premiato come “miglior testo” nella manifestazione Musicultura 2011.

I Musicamanovella sono anch’essi lucani e sono nati nel 2004, come cover band di Vincio Capossela, poi hanno iniziato a comporre brani propri e la loro caratteristica è quella di saper combinare alla loro musica, teatralità e poesia, creando una vera e propria commistione di generi e arti.

Nella serata del 7 luglio il protagonista indiscusso è stato Simone Schettino, il quale doveva esibirsi l’1 luglio, ma l’inaspettata conquista della finale degli Europei (disputata proprio quel giorno) da parte degli azzurri di Prandelli, ha costretto gli organizzatori di “Non Solo Pizza” ad apportare qualche modifica al programma delle serate. Il cabarettista napoletano, che ha alle spalle già 15 anni circa di attività, collaborando, tra gli altri, con Biagio Izzo, e partecipando ad alcune trasmissioni televisive, ha intrattenuto il pubblico con la sua brillante comicità, con anche qualche riferimento serio nel sociale e nell’attualità.

La protagonista della serata conclusiva dell’8 luglio è stata la musica di Nino D’Angelo. Il cantautore e attore napoletano certamente non ha lo stesso successo che aveva più di 20 anni fa, quando i suoi dischi e i film in cui recitava avevano un riscontro considerevole, ma comunque ha conservato un buon seguito di pubblico, che lo segue nei suoi tour e nei suoi spettacoli teatrali.

D’Angelo ha proposto alcuni classici del suo repertorio, risalenti perlopiù agli anni ’80, e anche brani più recenti, che probabilmente conosce anche chi non è un suo fan sfegatato, come “Senza giacca e cravatta”, “Marì”, ” ‘A storia ‘e nisciuno”, canzoni che l’artista napoletano ha portato al Festival di Sanremo e che lo hanno rilanciato nel panorama musicale nazionale.

Nino D’Angelo ha interpretato anche diverse canzoni tratte dal suo ultimo disco, intitolato “Tra terra e stelle”, pubblicato all’inizio del 2012, e nel quale spicca sicuramente il singolo “Italia bella”.

Termina così anche quest’anno “Non Solo Pizza”, un’occasione di incontro e di confronto per esperti nazionali ed imprenditori del mondo della pizza e della ristorazione, un momento di svago per la gente che partecipa sempre con grande entusiasmo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy