• Google+
  • Commenta
17 agosto 2012

A Sieti il “sesso” nel romanzo di Alfonso Bottone e le ricette della cucina erotica

Apre le porte al “libro” e al cinema la XVI edizione di “Rivive il Borgo Antico” a Giffoni Sei Casali. Il 19 agosto a Sieti, perla immersa nel verde e nella quiete del Parco dei Monti Picentini, la Terra del Sole edizioni, da 15 anni mecenate di novelli scrittori in quel della Costa d’Amalfi, ma con prospettive molto più ampie, dalla pubblicazione del discusso “Diversi e divisi” di Nello Rega al fortunato “The Tiger” di Fabrizio Failla, presenta il romanzo “erotico” di Alfonso Bottone, “Se fosse solo questione di sesso”.

Alle ore 20.00 nello splendido cortile di Palazzo De Pastina, edificio di interesse storico del XII secolo, oggi anche rinomata struttura ricettiva (www.palazzodepastina.it), il giornalista, editore, direttore organizzativo di “..incostieraamalfitana.itFesta del Libro in Mediterraneo, risponderà alle domande di Giovanna De Santis, direttrice de “Il Picentino”, sulla sua ultima fatica letteraria.

Dopo gli esordi, infatti, con tre raccolte di versi e le “Le interviste possibili”, passando attraverso un racconto breve, una guida “a quattro mani” sulla Costa d’Amalfi, e due saggi sull’alluvione del 1954 e sull’Ospedale Cotugno di Napoli, “Se fosse solo questione di sesso” è il suo primo romanzo.

Ma “un romanzo autentico e per nulla scontato”, come scrive Cesare Lanza nella prefazione al libro, giocato tra eros e sentimenti. Protagonista dei quattro racconti di Se fosse solo questione di sesso è uno scrittore cinquantenne, il classico uomo mediterraneo attraente e seduttivo, per nulla modesto quando si parla di donne e di sesso, ed estremamente affascinato dalle donne e dal loro mondo.

A fargli da contraltare quattro protagoniste che, sebbene molto differenti tra loro, riescono a stregare il protagonista. Queste donne raffigurano ciascuna un aspetto peculiare della donna di oggi, colta, libera, disinibita, capace in un rapporto a due di non essere mai considerata il sesso debole.

La presentazione del libro sarà accompagnata dai suggerimenti di ricette erotiche di Rosa Sabella e dalle sottolineature musicali al sax di Simone Palumbo e Alessandro Nicodemo.

Il cortile di Palazzo De Pastina a Sieti ospiterà poi Lunedì 20 Agosto, sempre alle ore 20.00, la proiezione del documentario “La Costa d’Amalfi” di Fausto Di Lorenzo. Un racconto tra le emozioni e le bellezze di un territorio, patrimonio mondiale dell’umanità, tanto amato quanto desiderato.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy