• Google+
  • Commenta
25 agosto 2012

Altratv.tv il futuro è sul Web

Lo stesso passaggio che c’è stato dalla radio alla televisione. Così sarà il passaggio dalla televisione al web.

Critico, innovativo ed estremamente moderno.

“Una piccola rivoluzione culturale e non solo tecnologica si profila all’orizzonte e non può che essere salutata con favore da chi, da anni, osserva e frequenta il mondo dell’informazione.” (Giampaolo Colletti)

Altratv.tv è il primo osservatorio sulle web tv italiane e sui media locali posizionati in Rete. Fondato a Bologna nel 2004 da Giampaolo Colletti, su ispirazione di Carlo Freccero, mappa attualmente più di 642 web tv, 30 media universitari e 815 media locali.

Il progetto è nato con l’intento di creare un hub in grado di fornire appoggio e sostegno alle diverse piattaforme esistenti in rete.

Le web tv per funzionare non hanno, bisogno di grandi strutture o ingenti investimenti, né di frequenze radio-televisive perché la rete è completamente libera e non ha nessun tipo di costrizione e restrizione per esistere. La grande risorsa della tv via web, come ci spiega Giampaolo Colletti è che: “non deve osservare rigidi palinsesti e si emancipa dalla pubblicità commerciale e dall’audience. E’ una tv che offre un servizio di informazione glocal e, pur essendo profondamente radicata nel territorio, è in contatto continuo con gli internauti di tutto il mondo. In più non ha costi di produzione e distribuzione, non richiede autorizzazioni ma solo strumenti tecnologici a basso costo.”

Altratv.tv è il punto di raccordo, gestione e supporto di tutte le piccole realtà web. Essa stessa è una web-tv, o meglio, come la definisce il suo fondatore, una meta-web tv, che rilancia con le piattaforme sopra citate, e aderenti alla rete, il segnale delle dirette streaming che essa stessa produce e\o distribuisce per terzi attraverso, le Dirette a Rete Unificata.

Le Dirette a Rete Unificata sono il nuovo modo di fare informazione.

Permettono di gestire la comunicazione in maniera alternativa rispetto alla radio e alla televisione e in maniera, sempre rispetto ad esse, molto più pervasiva. Questa modalità di fare informazione inverte totalmente la piramide della comunicazione. Il vertice non è più la piccola cerchia oligarchica che controlla stampa, radio e televisione, ma la vasta immensità della popolazione che produce contenuti e che sceglie, essa stessa, quali contenuti veicolare e di quali contenuti usufruire.

La nascita, lo sviluppo e l’utilizzo sempre più esteso del World Wide Web è come se segnasse la fine del monopolio esclusivo dell’informazione da parte delle grandi agenzie. Il Web da la possibilità, infatti, a chiunque, di poter far circolare informazioni e permette, a chiunque sia in grado di collegarsi, di condividere contenuti che, senza il web, sarebbe stato sicuramente più difficile far circolare.

Altratv.tv è, in questo contesto, lo snodo centrale della distribuzione di questi contenuti e dei nuovi contenuti che nascono in rete e in rete vengono fruiti.

Nelle dirette a rete web unificata, si riescono a coinvolgere fino a 2000 piattaforme web territoriali, tematiche e di testate giornalistiche che aderiscono alla sua rete, con un potenziale di utenti pari a circa 5.000.000.

Le Dirette a Rete Unificata permettono infatti, tramite la rete, di rendere accessibili eventi, conferenze, concerti e qualsiasi altro tipo di manifestazione culturale e\o d’informazione che si desidera diffondere.

L’idea di base è quella di unificare idealmente la rete in un determinato momento.

Nella stessa modalità in cui avviene il passa-parola, nel web si instaura il meccanismo di passa-il-segnale e la connettività, ovvero il principio di condivisione che è alla base delle logiche della rete, diventa imperante.

E’ solo l’inizio del processo di democratizzazione dell’informazione. Ed è il web che lo rende possibile.

 

Fonte foto: www.altratv.tv

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy