• Google+
  • Commenta
30 agosto 2012

MoroINSummer: concerto venerdì 31 agosto al Lido La Conchiglia di Salerno

Il “sax nero” del Vesuvio James Senese, il principale esponente del jazz napoletano Antonio Onorato, uno dei migliore tastieristi in circolazione Joe Amoruso, il bassista Pippo Matino considerato dalla critica nazionale ed europea tra i maggiori specialisti e virtuosi del basso elettrico.

E’ la  grande musica,  generata dagli stili e dalle esperienze di quattro fuori classe che compongono la super band, il fulcro del concerto in programma venerdì 31 agosto alle ore 22.30 al Lido La Conchiglia di Salerno, per l’appuntamento di MoroINSummer, il cartellone ideato da Gaetano Lambiase  alla direzione artistica del Moro con il patrocinio del Comune di Salerno.

Il geniale sassofonista italo-americano James Senese e Pippo Matino compatteranno le fibre del jazz-rock con la matrice popolare, che li ha già visti uniti nella celebre formazione di “Napoli Centrale” coadiuvati da Peter De Girolamo al pianoforte e tastiere e Claudio Romano alla batteria.

Grande jazz con  il «nero» napoletano, padre del Neapolitan Power, nato nella Miano della ricostruzione post guerra, col cuore sospeso a metà strada tra Napoli e il Bronx, James Senese unirà  le note calde e vitali del suo  sassofono alle vibrazioni del chitarrista Antonio Onorato,  l’unico al mondo ad utilizzare la ‘Breath Guitar’ (o chitarra a fiato), principale esponente del ‘jazz napoletano’, nuova corrente musicale che fonde gli stilemi armonico-melodici della tradizione musicale napoletana con la musica afro-americana.

La band d’eccezione in questa particolare esibizione con Joe Amoruso, lo storico tastierista di Pino Daniele, Pippo Matino, musicista poliedrico che spazia dalla musica jazz e relative contaminazioni funky, blues, rock alla musica leggera italiana,  darà vita ad un concerto  Jazz- Rock che muoverà i ritmi in profondità.

Sabato 1 settembre un appuntamento imperdibile per la musica di qualità. Al Lido La Conchiglia per la rassegna MoroInSummer fa tappa  il cantautore toscano Erminio Sinni.

Erede del filone cantautorale legato a Piero Ciampi, con un occhio a Paolo Conte e Vinicio Capossela, Erminio Sinni presenta il nuovo lavoro: ES. Un album che racchiude l’animo, il vissuto, le emozioni di Erminio Sinni, un cantautore che una storia musicale importante l’ha già avuta (vincitore a Sanremo del premio “Volare” e del premio intitolato a Mia Martini) e che oggi rilancia il suo messaggio partendo dall’elemento che gli è più congeniale: la musica.

Lo fa nel migliore dei modi, con un disco di belle canzoni e di bella musica, suonato da alcuni de migliori musicisti italiani e internazionali tra i quali citiamo Flavio Boltro, Javier Girotto – due artisti che non hanno bisogno di presentazioni – ed Enrico Zanisi: un giovanissimo pianista unanimemente riconosciuto come uno degli astri nascenti del jazz italiano e internazionale. Enrico, che alla sua età ha già suonato con autentici mostri sacri del jazz mondiale come la grande Sheila Jordan o gli stessi Boltro e Girotto, suona in tutti i brani dell’album.

Un disco ES, che trasversalmente coglie gli aspetti più eleganti e meno banali del pop contaminandoli con folate improvvise di jazz, senza dimenticare di fare alcune incursioni nello stile “marching band” di neworleansiana memoria, nella ballad popolare e nel tango argentino.

Sul palcoscenico del Lido La Conchiglia invece venerdì 7 settembre serata all’insegna del Brasile e della buona musica con una delle migliori interpreti in Italia della musica brasiliana: Rosalia De Souza. La signora della Bossanova, artista dalla voce assolutamente unica, tornerà a Salerno per recuperare il concerto delle scorse settimane rinviato per  le condizioni atmosferiche avverse. Si avvarrà della partecipazione straordinaria del sassofonista salernitano Sandro Deidda.

Un’estate tutta da vivere, da gustare e da ballare al Lido La Conchiglia per la rassegna Moro In Summer. Grande risalto ai concerti jazz del venerdì, da sempre asse della rassegna, con ospiti di fama nazionale ed internazionale, arricchiti dagli appuntamenti di musica latina e caraibica del mercoledì, con le serate tutte dedicate al tango e alla milonga del giovedì, dedicando il sabato e la domenica alla musica live.

Immagine tratta da http://www.dentrosalerno.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy