• Google+
  • Commenta
15 agosto 2012

Più Erasmus per tutti!!

Investire nell’istruzione e nella formazione è importante, e lo è, soprattutto per il futuro dell’Europa. Un’esperienza di studio all’estero accresce senza ombra di dubbio le competenze delle persone, ne favorisce la crescita personale, l’adattabilità e amplia le loro prospettive di lavoro. 

Ecco che nasce dunque il nuovo progetto Erasmus per tutti che permetterà ad oltre 5 milioni di persone, quasi il doppio delle attuali, di studiare o di formarsi all’estero.

Si tratta del nuovo programma dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport proposto il 23 novembre 2011 dalla Commissione europea. Se saranno rispettati i tempi necessari all’iter decisionale comunitario, il nuovo progetto entrerà in azione a partire dal 2014.

L’obiettivo primo di questo nuovo progetto sarebbe quello di raggruppare tutti gli attuali programmi dell’UE, anche quelli di carattere internazionale, nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, sostituendo i sette programmi esistenti con un unico programma. Ciò comporterà una migliore efficienza, semplificherà la presentazione delle domande di borse e ridurrà la frammentazione.

Il nuovo programma promuoverà tre diversi tipi di azioni:

_ opportunità di apprendimento per i singoli, sia all’interno che al di fuori dell’UE;

_ cooperazione istituzionale tra istituti d’istruzione, organizzazioni giovanili, imprese, autorità locali e regionali e ONG;

_ sostegno alle riforme negli Stati membri al fine di modernizzare i vecchi sistemi di istruzione e formazione a sostegno dell’innovazione, dell’imprenditorialità e dell’occupabilità.

Due terzi dei finanziamenti andranno spesi per le borse di mobilità affinché si migliorino le conoscenze e le competenze. La struttura razionalizzata del nuovo programma, insieme ai relativi investimenti, notevolmente aumentati, permetteranno all’UE di offrire maggiori opportunità a studenti, tirocinanti, giovani, docenti, e a operatori giovanili.

Erasmus per tutti promuoverà anche la ricerca e l’insegnamento in materia di integrazione europea e sosterrà lo sport di base.

Erasmus per tutti dunque guarda ad un futuro sempre più di dimensioni europee e promuove l’esperienza all’estero come un ottimo biglietto da visita!

Fonte foto: http://www.programmallp.it

Google+
© Riproduzione Riservata