• Google+
  • Commenta
19 agosto 2012

Tatuaggio olimpico per Tom Daley

Quale miglior ricordo di un evento importante se non un tatoo sul proprio corpo? Il tuffatore britannico Tom Daley si è fatto tatuare sul bicipite destro i cerchi olimpici, dopo la vittoria della medaglia di bronzo il 10 agosto scorso alle Olimpiadi di Londra 2012, grazie al tuffo di 10 metri.

Tom Daley

Tom Daley

Un regalo fatto dalla madre, non perdendo tempo nell’esibire il primo segno sul proprio corpo sull’account twitter:

Guess what my mum got me for my birthday?!?!…a voucher to go and get an Olympic tattoo after the games :O how cool is she?!”

Non ha resistito il giovane Daley a mostrare ai suoi fans il suo primo tatoo ancora avvolto dalla pellicola protettiva, accanto ai tuffatori Sarah Barrow e Chris Mears tatuati anche loro con i cerchi olimpici: Mears sul polso e Sarah Barrow sull’addome.

Forse il suo primo ed ultimo tatoo ha detto sul social network, raccontando la prima esperienza in sala tatuaggi, un dolore terapeutico secondo Daley, che da assuefazione :

Getting it done was weird for the first 30 seconds but then it was a bit therapeutic – it’s quite an addictive pain“.

I don’t think I’ll get another tattoo, to get one it has to mean something to you“.

Il giovane sportivo intanto si sta preparando per i Junior World Championships di Ottobre, indaffarato per ora con la popolarità che lo sta travolgendo. Sono state infatti proprio le Olimpiadi giocate in casa a portare al giovane tuffatore nuovi fans e follower su Twitter, diventando un personaggio popolare ed inseguito dai paparazzi. Bisogna dire che questo nuovo mondo, oltre lo sport, lo affascina e non gli dispiace scherzare in televisione, facendosi intervistare in slip e cravattino al programma britannico The Jonathan Ross Show, rivestendosi subito dopo.

Danilo Ruberto

Google+
© Riproduzione Riservata