• Google+
  • Commenta
28 agosto 2012

Via alle chiamate gratuite per i ragazzi Erasmus

A grande richiesta, parte il progetto Voip che permette ai “Ragazzi Erasmus” di mantenere i rapporti con gli amici e i propri familiari, proprio grazie all’avvio di questo nuovo sistema, che consente loro di comunicare via Internet senza sostenere alcun costo.

Grazie quindi all’ottimizzazione di alcune risorse tecnologiche che consentono di aumentare la capacità trasmissiva, gli studenti Erasmus potranno comunicare come se fossero a casa.

Il progetto ha reso possibile la prospettiva di reti multi servizio, capaci di fornire anche servizi di telefonia, oltre alla fornitura di un sistema completo di Telefonia Voip all’interno degli Atenei che aderiranno a tale iniziativa.

Tutto questo può avvenire grazie alla connessione web senza fili, ma soprattutto possedendo un semplice personal computer, uno smartphone o un Tablet di ultima generazione. Emittenti delle telefonate on line saranno i numerosi studenti Erasmus che non appena vorranno colmare qualche vuoto che la distanza gli farà sentire, potranno chiamare gratuitamente e quindi risollevarsi il morale.

Ad ognuno verrà dato un numero di ateneo interno, grazie al quale si potrà comunicare con amici e parenti, mentre si potrà essere contattati direttamente al medesimo numero, al costo di una semplice chiamata urbana.

A dare avvio a questo interessante programma di comunicazione, ma soprattutto a dare l’opportunità di abbattere la distanza a numerosi studenti che molto spesso si sentono soli nei paesi ospitanti, è stata l’Università di Verona che ha avviato il programma ICT4 University.

Come spiega il Responsabile dell’Area Back Office dello stesso Ateneo, Silvano Pasquali, il progetto intende offrire a protagonisti di un’esperienza così straordinaria come quella dell’Erasmus, dei servizi aggiuntivi e soprattutto delle funzionalità all’avanguardia.

Tra queste troviamo anche l’opportunità per quest’ultimi di poter ricevere messaggi vocali direttamente nella propria casella di posta elettronica, ma anche di videochiamare e avere  la possibilità di visionare, seppur tramite un semplice schermo di computer, persone vicine, che si amano.

La difficoltà di mantenere vivi rapporti importanti, viene dunque abolita da questo nuovo ed interessante progetto, che permette la comunicazione internazionale o intercontinentale, abrogando barriere che a volte sembrano insormontabili.

 

Fonte dell’immagine: http://static.fanpage.it/jobfanpage/wp-content/uploads/2011/01/progetto-erasmus-300×225.jpg

Google+
© Riproduzione Riservata