• Google+
  • Commenta
30 settembre 2012

Il grande ritorno di Niccolò Fabi

Finalmente ci siamo. Dopo anni di attesa, dopo lo strepitoso successo di “Solo un uomo” e per la gioia dei tanti fan, a brevissimo, l’uscita del nuovo album del cantautore italiano Niccolò Fabi, “Ecco“. Il primo estratto dell’album “Una buona idea“, già disponibile on line sul canale ufficiale di youtube del cantante dallo scorso 4 settembre, pone già chiaramente le basi per un prossimo ed altro grande successo discografico per Niccolò. Il cantante dagli insoliti “Capelli“, l’artista “insolitamente” laureato in filologia romanza, il musicista che da sempre propone nelle sue raccolte semplicità ma al contempo ricercatezza. Il cantautore che da sempre accoglie i suoi fan e li richiama alla pura riflessione. Riflessione sull’amore, sull’amicizia, sul sociale. Le sue canzoni un invito costante al pensiero sul quotidiano che caratterizza la vita di ognuno, sulle criticità che ciascuno di noi si trova ad affrontare, sulla complessità tutto sommato semplicemente interpretabile del vivere. Un cantante come pochi e che come pochi accetta serenamente di essere amato da una nicchia di cultori del genere, del suo speciale genere musicale. Un artista senza pari che a fine concerto non é difficile incontrare nel baretto al lato del palco e che si rende disponibile per un caffè, a firmare un autografo, a fare quattro chiacchiere. Un uomo come tanti, che non ha voluto mai montarsi la testa. Che ha preferito seguire solo la sua musica, ovunque lo conducesse.

Ed oggi, Niccolò Fabi è pronto a regalarci ancora un po’ del suo mondo, del suo pensiero del mondo perché ciascuno di noi, riflettendo, si riappropri del proprio. L’album, dopo l’anticipazione del singolo “Una buona idea” (versione radiofonica dal 7 settembre e acquistabile in digitale), registrato all’Angelo Mai in versione live, fa parte in realtà di un progetto molto più ampio del Fabi. Definita “Angelo Mai Sessions“, infatti, la nuova era di Niccolò Fabi, un nuovo momento per l’artista che oggi più che mai intende proporsi sempre più in versione live dopo i grandi successi registrati in giro per l’Italia tra teatri e palchi.

Come in altri album, anche in questo settimo album la partecipazione di un amico di Niccolò. É questa la volta di Roberto Angelini. Anche per questa tornata, Niccolò Fabi non intende deludere e come pochi nel mondo della musica, vuole con i suoi fan guardarsi attorno, cogliere tutto quanto sta accadendo al mondo più prossimo e non solo per riflettere, ma per imparare a far fronte al disagio. Un invito a non restare immobili. A dire la propria. Ad affermarla con forza. A parlare, ma possibilmente, per concretizzare. Un invito a proporre delle soluzioni, delle possibilità, delle idee per fronteggiare o meglio, per superare il grande male del mondo e della realtà politico sociale che pervade le nostre vite.

Oltre a Roberto Angelini con cui il cantautore ha realizzato l’album, la partecipazione per questa nuova raccolta, di Fabio Rondanini, Gabriele Lazzarotti, Daniele “Mr. Coffee Rossi”, Riccardo Parravicini. L’album, totalmente registrato nel Salento, é stato prodotto in sole 3 settimane grazie all’amichevole disponibilità di Roy Paci e del suo studio di registrazione pugliese. Secondo indiscrezioni nell’album “fabiano” nuove sonorità, nuovi colori, nuove sperimentazioni. Novità miscelate in perfetto stile tutto “Niccolò”.

E, dunque, che successo sia…

fonte immagine

Google+
© Riproduzione Riservata