• Google+
  • Commenta
17 settembre 2012

La scienza approda a Bergamo

BERGAMOSCIENZA X edizione

Bergamo 5 – 21 ottobre 2012, 16 giorni di scienza con numerosissimi eventi dedicati a bambini e ragazzi.

Dal 5 al 21 ottobre 2012 si svolgerà la X edizione di BergamoScienza, rassegna di divulgazione scientifica con numerosissimi eventi gratuiti dedicati a bambini, ragazzi e curiosi di ogni età. Dopo il successo della passata edizione con 118.000 presenze, la scienza torna protagonista a Bergamo con conferenze, tavole rotonde, incontri con Premi Nobel, scienziati di fama e ricercatori.

BergamoScienza propone sabato 6 ottobre lo Space Day: laboratori, exhibits, giochi interattivi, spettacoli e musica interamente dedicati allo spazio, realizzati in collaborazione con ASI (Agenzia Spaziale Italiana), ESA (European Space Agency), NASA (National Aeronautics and Space Administration) e INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica). Culmine della giornata sarà l’incontro con l’astronauta Paolo Nespoli, che racconterà le sue ultime esperienze a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) con il supporto di fotografie e video da lui registrati nello spazio.

Utilizzando un approccio e un linguaggio divulgativo adatto a tutti, i 110 laboratori di BergamoScienza propongono di esplorare in modo interattivo l’universo matematico, astronomico, chimico, informatico e gli ambiti in cui la scienza è quotidianamente applicata. Si toccheranno temi diversi: dai viaggi di Cristoforo Colombo alla geometria del pianeta; dall’esperienza di uno scavo archeologico alla realizzazione di un affresco rinascimentale; dall’indagine sugli organismi che abitano le nostre case alle curiosità su fotosintesi e trasformazioni di energia; dall’osservazione delle macchie solari dalla Torre di Brembate allo studio dell’alternanza delle stagioni con l’antico Orologio Planetario di Clusone.

Tante le occasioni per avvicinarsi al mondo della robotica: laboratori ampi e flessibili dove programmare e costruire piccoli meccanismi che interagiscono con l’ambiente circostante, grazie al supporto dei più moderni kit didattici. Chi si vorrà cimentare con l’entomologia  potrà partecipare al laboratorio “La casa infestata”: come piccoli ispettori d’igiene, i ragazzi andranno alla scoperta degli organismi che popolano le nostre abitazioni (muffe, moscerini, tarme, pulci e tanti altri). Perlustrando cucine, camere da letto, bagni e salotti si imparerà a distinguere gli “inquilini” pericolosi da quelli utili.

L’affascinante tema del volo sarà l’oggetto dell’esperienza in programma all’Aeroclub Volovelistico Alpino Valbrembo, dove si imparerà come e perché si vola, sarà possibile vedere e conoscere da vicino gli alianti moderni e si potrà sperimentare la tecnica di pilotaggio con l’ausilio di un moderno simulatore.

“Un punto vidi che raggiava lume” è il laboratorio che porterà i ragazzi a comprendere il funzionamento della luce, a partire dai fenomeni ottici che si verificano nelle esperienze quotidiane di ognuno di noi. Prismi, specchi, lenti e laser saranno gli strumenti utilizzati per capire le leggi di riflessione e rifrazione, i fenomeni di interferenza e le fibre ottiche, mentre nella sezione interattiva si spiegherà come è realizzato e montato un occhiale da vista.

Tra le iniziative dedicate ai più piccoli: nel laboratorio di geologia al Museo di Scienze Naturali E. Caffi di Bergamo, si vivrà l’esperienza simulata dello scavo paleontologico che ha portato alla scoperta e al recupero del celebre cervo fossile di Sovere, risalente al periodo Quaternario mentre la mostra-laboratorio Beglingranaggi svelerà i misteriosi meccanismi che regolano il funzionamento degli orologi da torre. I ragazzi potranno sperimentare con mano la costruzione di semplici dispositivi per la misurazione del tempo: le clessidre ad acqua e a sabbia e le meridiane.

“ComunicAnimare la salute” è il titolo del progetto condotto dalla clinica Humanitas Gavazzeni  che prevede incontri e una mostra per sensibilizzare i giovani ad un corretto stile di vita, lontano dalle dipendenze e dai rischi di cattive abitudini igieniche. Dalla collaborazione con lo studio di animazione Bruno Bozzetto sono nati dei brevi cartoons animati, che spiegano in modo chiaro quali gesti, compiuti abitualmente e senza pensarci, possono mettere a rischio la salute: non lavarsi le mani frequentemente favorisce la diffusione di virus e batteri; l’abuso di fumo, alcool, droghe e “cibo spazzatura” compromette l’organismo; la voglia di primeggiare ovunque può portare a manifestare sintomi legati all’ansia e allo stress. Le storyboards e i cartoons saranno presentati in un percorso espositivo allestito all’interno della clinica Humanitas Gavazzeni per tutta la durata di BergamoScienza.

L’Orto Botanico di Bergamo compie 40 anni e per festeggiarli apre le porte alle famiglie con numerose attività. Sarà l’occasione per i più piccoli di esplorare le ricche collezioni dell’istituzione: i modelli pomologici, i fiori giganteschi e gli oltre 50.000 reperti vegetali, fonte inesauribile di meraviglia.

BergamoScienza coinvolge ampiamente le scuole, non solo come fruitrici dei laboratori ma anche come animatrici degli stessi; in molti casi saranno gli studenti più grandi a guidare i loro “colleghi” più piccoli nelle attività di conoscenza scientifica.

Atomo: indivisibile? è il titolo del percorso didattico realizzato dall’associazione Euresis, preparato durante l’anno scolastico da insegnanti e studenti di licei della bergamasca. La mostra è arricchita di exhibits: strumenti, filmati, installazioni ed esperimenti che invitano i partecipanti a riflettere sul significato di “certezza” in ambito scientifico, prendendo spunto dalle intuizioni e dalle domande che poco alla volta hanno condotto gli scienziati alle decisive indagini sull’atomo, da Rutherford (1911) alla formulazione del modello di Bohr e alle successive indagini sul nucleo.

Il programma completo è disponibile su: www.bergamoscienza.it.

Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti.

Per prenotazioni: prenotazioni.privati@bergamoscienza.it – dal 17 settembre 2012

 

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy