• Google+
  • Commenta
20 settembre 2012

L’Italia raccontata dall’Estero

In occasione del centenario dell’’Associazione della Stampa Estera in Italia, il Museo dell’Ara Pacis a Roma ospiterà, dal 13 settembre al 4 ottobre, una mostra sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali e dal Dipartimento Turismo di Roma Capitale e dall’Associazione Stampa Estera in Italia dedicata al lavoro dei corrispondenti stranieri.

Era il 17 febbraio 1912 quando quattordici giornalista stranieri, provenienti da 6 paesi stranieri e corrispondenti dal nostro paese, si incontrarono presso il famoso Caffè Faraglia a Piazza Venezia per decidere della fondazione del nuovo circol0. Da allora nell’associazione sono passati 5100 giornalisti che hanno raccontato l’Italia.

Sono loro che hanno narrato le nostre vicissitudini politiche, hanno illustrato il patrimonio culturale e naturale, hanno pubblicizzato l’imprenditoria del made in Italy. Questa volta è l’Italia che li celebra con questa mostra: prime pagine dei giornali internazionali, fotografie e documenti storici, ma anche ritratti di politici, artisti, studiosi, giornalisti realizzati dai reporter per vedere come siamo stati raccontati al mondo.

Inoltre ogni giorno alle ore 17.30 sarà possibile incontrare un corrispondente estero delle principali testate internazionali, che sarà presente per rispondere alle domande dei visitatori, parlare del suo lavoro, dei fatti che lo hanno riguardato e di quelli che invece ha scritto. Attualmente sono 453 i Soci Professionisti e Pubblicisti dell’Associazione della Stampa Estera che con un costante lavoro diffondono, giorno per giorno, le notizie sull’Italia negli oltre 50 paesi di loro provenienza.

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata