• Google+
  • Commenta
30 settembre 2012

Mentoring e l’sms solidale per prevenire la dispersione scolastica

C’è tempo fino a stasera per inviare l’sms al 45507 per la raccolta fondi “Cambia la vita di un bambino” di Mentoring Usa Italia Onlus per prevenire e contrastare la dispersione scolastica, un problema che tocca 3 studenti italiani su 10 e che spesso è causa di bullismo, abuso di droga ed alcol, microcriminalità e violenza negli stadi.

L’obiettivo di Mentoring Usa Italia Onlus è quello di salvare 1000 ragazzi a rischio dispersione scolastica nelle scuole italiane. Inviando un solo sms si potrà contribuire alla realizzazione di 50 progetti di mentorato, il quale con il metodo one-to-one di Matilda Raffa Cuomo, sua fondatrice ha già salvato, negli Stati Uniti, oltre 20.000 studenti dall’abbandono scolastico.

L’associazione nasce nel 1987 a partire da un’intuizione di Matilda Raffa Cuomo, fermamente convinta nelle potenzialità del mentore da affiancare ad ogni studente in difficoltà tale da aiutarlo e guidarlo nel suo percorso scolastico.

Negli Stati Uniti Mentoring annovera sostenitori del calibro di Bill Clinton, John McCain, Cindy Crawford, Andrea Bocelli, Colin Powell, le cui esperienze sull’importanza di aver incontrato un “angelo custode” nella loro vita sono state raccolte da Matilda Raffa Cuomo nel libro “The person who changed my life”.

In Italia l’associazione, presieduta da Sergio Cuomo, è attiva in Italia dal 1998 ed ha già salvato 9000 studenti. Con la raccolta fondi si propone di concludere 50 progetti che, attraverso la collaborazione delle scuole italiane e degli insegnanti, sostengano almeno 1000 ragazzi a rischio di dispersione scolastica e prevenire, così, l’abbandono degli studi, l’abuso di droga, binge drinking, microcriminalità e violenza negli stadi.

L’attività di mentorato si articola in tre fasi: una prima fase è di confronto preliminare tra mentori e mentee; la seconda è quella della relazione metodo one-to-one (peculiarità del modello); la terza fase è quella finale di valutazione da parte del mentore della relazione con il ragazzo (diario di bordo).

Tra i prossimi Quest’anno, Mentoring Usa Italia Onlus organizza a Napoli dal 26 al 29 novembre, accanto a IFCW (International Forum for Child Welfare) e in collaborazione con la Fondazione l’Albero della Vita, il World Forum 2012 – La famiglia, l’infanzia e l’educazione al centro delle nuove sfide dello sviluppo sociale: scenari globali, migrazione e cittadinanza attiva. Una piattaforma in cui si incontreranno le organizzazioni che si dedicano alla promozione dei diritti e del benessere dei bambini in tutto il mondo, per scambiarsi opinioni e informazioni, partecipare a seminari, gruppi di studio e convegni, migliorare la cooperazione tra di essi.

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy