• Google+
  • Commenta
3 settembre 2012

Quinto incontro biennale del EARLI Special Interest Group 16

Si terrà il prossimo 5 settembre, presso la sede milanese dell’Università Cattolica di Milano, il quinto convegno biennale del gruppo di studiosi che nell’ambito dell’EARLI (European Association for Research on Learning and Instruction) si occupa di metacognizione.

Il termine “metacognizione” è alquanto interessante e vale la pena focalizzarsi un istante. E’ opportuno sottolineare come lo Special Interest Group (SIG 16) sia ufficialmente interessato a tutte le numerose sfaccettature del termine stesso. Flavell (1979) per primo uso il termine “metacognition” per riferirsi alla conoscenza e alla regolazione delle attività cognitive di ognuno di noi.

Da quel momento il termine è stato utilizzato per riferirsi a una molteplicità di fenomeni, tra i quali “credenze cognitive”, “consapevolezza cognitiva”, “esperienze cognitive”, “ capacità cognitive” e autocontrollo.  La maggior parte di questi concetti condivide il fatto che il termine “meta” che essi indossano alla radice si riferisce specificatamente al preciso ordine cognitivo sulla cognizione stessa. Un grande ammontare di ricerche ha dimostrato come la meta cognizione sia uno dei più potenti predittori di apprendimento. Comunque il concetto è ancora annebbiato: sarebbe necessario una grande dose di lavoro teorico per giungere a una reale definizione e tassonomia del termine in questione e soprattutto delle sue componenti.

Le precedenti edizioni di questo convegno si sono tenute ad Amsterdam (2004), Cambridge (2006), Ioannina (2008) e Münster (2010). L’attuale edizione ha visto proporre quasi duecento contributi scientifici, organizzati in 19 simposi, 21 sessioni di presentazioni orali e 50 poster.
Il convegno include anche 4 lezioni magistrali ad invito, 3 workshop metodologici, un’innovativa sessione chiamata “coffee with the expert” che vedrà protagonisti alcuni dei migliori giovani ricercatori, i quali presenteranno un valido progetto che sarà poi discusso dagli esperti sull’argomento. Il migliore progetto sarà ovviamente premiato.

L’evento che ricordiamo si svolgerà in Largo A. Gemelli, 1 è stato promosso dal dipartimento di Psicologia, in collaborazione con l’ Università di Milano Bicocca e European Association for Research on Learning and Instruction

fonte foto: http://www.stateofmind.it

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy