• Google+
  • Commenta
4 ottobre 2012

Stasera seconda tappa dell’itinerante Kizmiaz Festival

È iniziato il 15 settembre scorso e andrà avanti fino a novembre il Kizmiaz, delirante e pazzo festival itinerante che tocca ogni anno i locali più prestigiosi e importanti del mondo.

Quest’anno ha fatto finalmente scalo a Catania, città da sempre sensibile alla musica di un certo tipo.

Kuma Records, in collaborazione con Pulp e Sunglasses After Dark, porta in Sicilia uno degli eventi non di massa che è già divenuto un must per gli appassionati di un certo rock. Ad esibirsi saranno alcune delle più importanti band del panorama rock-garage-punk internazionale.

Già per l’inaugurazione, nel mese di settembre, hanno calcato il palco del Barbara Disco Lab, famoso locale undreground catanese, il selvaggio Reverend Beat Man, direttamente dalla Svizzera ed ex leader dei leggendari Monsters (unica data in Italia), che con il suo sound ubriaco ha fatto scatenare i tanti presenti.

E ancora i romani Capputtini ‘i lignu e i sicilianissimi e danzerecci Ultravixen.

Questa sera per la seconda tappa del festival ad esibirsi live a Catania saranno gli americani Cynics di Michael Kastelic e Gregg Kostelich, divenuti noti con la celeberrima cover di Abba, tra i gruppi più rappresentativi del garage di matrice 60′s: sono riusciti nel tempo a rimanere in auge e mantenere un livello alto compositivo, cosa non comune nel panorama garage-rock.

Il loro secondo album “12 Flights Up” rimane ancora oggi una delle pietre miliari del genere oltre che del rock indipendente. Ad aprire la serata i Vondelpark e i catanesi doc Fondazione Falso.

 

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata